Menu

NetApp: una storia di innovazione

NetApp nasce nel 1992, quando Internet era appena agli albori. La nostra azienda ha attraversato le varie fasi di sviluppo della rete, riuscendo non solo a superare tutte le difficoltà, ma anche a prevedere ogni nuova ondata di cambiamento per fornire le tecnologie all’avanguardia che consentono alle aziende di espandersi.

  oggetto a forma di ciambella
La nostra storia

Nel corso della nostra storia siamo riusciti a cambiare e crescere adattandoci a diverse trasformazioni. In realtà da quelle trasformazioni siamo riusciti a trarre il massimo vantaggio. La nostra strategia è sempre stata incentrata sull'aiutare i clienti ad abbracciare il pieno potenziale delle nuove tecnologie, dall'ascesa di Internet, all'assistenza ai grandi clienti aziendali nei mercati verticali, fino all'introduzione di nuovi sistemi sul mercato. E oggi ci impegniamo a liberare il meglio del cloud ibrido collaborando con i più grandi provider di cloud del mondo.

Uffici di NetApp a Santana Row a San Jose

Uffici di NetApp a Santana Row a San Jose

Ecco alcuni punti chiave del nostro settore e le innovazioni che ci hanno consentito di aprire la strada.

1992: nascita di un settore ed efficienza dello storage

NetApp apre le porte al business, lancia la tecnologia Snapshot™ ed emerge come innovatore dei sistemi NAS.

2000: la protezione dei dati diventa sempre più conveniente

NetApp rilascia la tecnologia di replica SnapMirror®.

2002: le operazioni di storage unificate diventano la norma

NetApp crea le prime appliance SAN e NAS unificate.

NetApp FAS product photo

2004: introduzione della capacità di integrare le efficienze dello storage

NetApp rilascia il thin provisioning e la tecnologia NetApp® FlexClone® .

2007: i clienti vogliono massimizzare i benefici degli ambienti virtualizzati

NetApp crea la prima deduplica unificata per lo storage primario e secondario.

person checking datacenter

2012: richiesta di infrastrutture dati più agili

NetApp è la prima azienda a estendere l'agilità del data center abilitando la scalabilità su sistemi SAN e NAS unificati.

2015: i clienti vogliono comprendere meglio i propri dati

NetApp abilita il data fabric, aiutando le aziende a sviluppare una strategia dati completa e ad acquisire una visione olistica di questa strategia.

2016: integrazione di tecnologie esistenti ed emergenti

Il software NetApp ONTAP® centralizza la gestione dei dati su flash, disco e cloud.

2018: la velocità è il nuovo criterio

NetApp presenta il primo array NVMe end-to-end, che offre oltre 1,3 milioni di IOPS a 500 microsecondi per coppia ad alta disponibilità.

2020: l'infrastruttura basata sulle applicazioni tiene sotto controllo i costi del cloud

Spot by NetApp fornisce una soluzione leader del settore per l'ottimizzazione continua dei costi dei carichi di lavoro sia nativi sia legacy.

Oggi: essere cloud-first, un nuovo capitolo della crescita

NetApp è l'unico provider in grado di valorizzare al meglio il cloud ibrido per i propri clienti.

 

Naturalmente, il futuro ci riserva molti altri cambiamenti, che noi accoglieremo a braccia aperte approfondendo, adattando e sviluppando le nostre conoscenze per consentire agli altri di sfruttarli al meglio.