Menu

Disaster recovery BlueXP

Il disaster recovery di NetApp® BlueXP è un'offerta di DR-as-a-Service che garantisce una protezione integrata semplice e conveniente per i carichi di lavoro VMware. Funziona sia per ambienti ONTAP on-premise verso altri on-premise, che verso VMware Cloud e Amazon FSx per NetApp ONTAP. Offre flussi di lavoro di failover/fallback del disaster recovery intuitivi e guidati.

Semplicità e sicurezza elevate

NetApp è unica nel fornire una soluzione di disaster recovery basata su SaaS che utilizza la tecnologia SnapMirror comprovata, per ridurre significativamente costi e complessità. Non è necessario acquisire e implementare una costosa infrastruttura alternativa. Il recovery delle applicazioni viene semplificato con testing di failover virtuale e orchestrazione per garantire un ripristino di successo dopo un failover senza interruzioni.

Performance

Riduci al minimo la quantità di dati scambiati tra i sistemi grazie a deduplica, compressione e compattazione di SnapMirror. Questa soluzione permette di abbattere i costi e l'overhead del sistema.

Affidabilità

L'approccio SnapMirror ha aiutato migliaia di clienti a ottenere i migliori valori di RTO e RPO del settore, garantendo un'elevata affidabilità sia nel ripristino che nelle finestre temporali.

Semplicità

BlueXP offre un piano di controllo intuitivo erogato in modalità SaaS, con distribuzione semplificata e modelli facili da implementare che coprono ambienti on-premise e cloud.

Costi contenuti

I clienti non devono eseguire il provisioning di un'infrastruttura alternativa e dedicata in una sede secondaria. Inoltre, la tecnologia leader del settore basata su blocchi di tipo incremental-forever e cumulativi mantiene bassi i requisiti di risorse di banda.

Casi d'utilizzo

Demo guidata

Scopri quanto è facile testare il piano di failover ed eseguire un failover e un failback efficaci.

WWT è sia partner che cliente di NetApp. In qualità di cliente, sfruttiamo il disaster recovery BlueXP all'interno del nostro Advanced Technology Center (ATC). Grazie alle tecnologie integrate costruite all'interno di NetApp ONTAP, il disaster recovery BlueXP ha semplificato in maniera significativa il processo di replica per le macchine virtuali VMware e i datastore sottostanti, per raggiungere un RPO e un RTO vicini allo zero.

Derek Elbert , Solutions architect , WWT

Failover pulito in un ambiente identico

  • Un ambiente VMware identico alla destinazione di ripristino comporta meno interruzioni in caso di emergenza. Stessi runbook, stesse procedure. 
  • Il recovery delle applicazioni viene semplificato con testing di failover virtuale e orchestrazione per un ripristino di successo dopo un failover senza interruzioni. 
  • Non è necessario acquisire e implementare una costosa infrastruttura alternativa.

Tecnologia comprovata SnapMirror

  • Il disaster recovery BlueXP utilizza la tecnologia ONTAP SnapMirror, che garantisce una replica altamente efficiente preservando al contempo l'efficienza degli snapshot incremental-forever di ONTAP.
  • La replica SnapMirror garantisce che le copie Snapshot coerenti con l'applicazione siano sempre sincronizzate, rendendo i dati utilizzabili immediatamente dopo un failover.

Aumenta la tua sicurezza con test di disaster recovery non invasivi

  • I test di failover/failback DR non invasivi creano le condizioni per essere più preparati, senza influire sulle risorse di produzione o sulla disponibilità.
  • Puoi eseguire facilmente il failover in caso di disastro.
  • Monitora le attività di disaster recovery attive.

Video con lavagna luminosa

Guarda questo video con lavagna luminosa per scoprire l'architettura del disaster recovery di BlueXP e come il prodotto garantisce un disaster recovery semplice e conveniente per i tuoi carichi di lavoro VMware.

BlueXP: unifica la gestione del multicloud ibrido

BlueXP mette a disposizione un'esperienza unificata per i servizi storage e dati, in tutti gli ambienti on-premise e cloud.

Drift chat loading