Menu

NetApp: leader nei nuovi sonar GigaOm per DSSP e ransomware

onde in piscina in diversi colori
Sommario

Condivi questa pagina

Jason Blosil Author Photo
Jason Blosil
778 visualizzazioni

GigaOM ha recentemente pubblicato il suo ultimo report Sonar per la protezione dal ransomware dello storage basato su file ed è stato posto in evidenza il ruolo di NetApp come leader e promotrice del file storage. NetApp continua a migliorare il suo potente portfolio di soluzioni per la sicurezza dei dati e la data protection per fornire una protezione dal ransomware leader del settore on-premise e nel cloud.

Rilevamento delle anomalie con ONTAP e Cloud Insights

Da concorrente del report dello scorso anno, NetApp è diventata leader in rapido cambiamento nel report di quest'anno. GigaOM mette in evidenza funzionalità differenziate, tra cui il rilevamento avanzato delle anomalie offerto tramite la protezione autonoma dal ransomware. Questa funzionalità, nativa del software per la gestione dei dati NetApp® ONTAP®, sfrutta l'apprendimento automatico per rilevare anomalie del file system che potrebbero essere prova della crittografia dei file, che è frequente con gli attacchi ransomware. Al rilevamento di un attacco, la protezione autonoma dal ransomware intraprende azioni proattive creando una copia NetApp Snapshot come punto di ripristino.

Sonar Chart delle classificazioni BlueXP GigaOm

Il rilevamento delle anomalie nei comportamenti degli utenti viene abilitato attraverso la sicurezza dei workload dello storage NetApp Cloud Insights (in precedenza Cloud Secure), che sfrutta NetApp FPolicy in ONTAP per identificare le anomalie dell'accesso ai file che potrebbero indicare account compromessi, minacce interne e persino esfiltrazione dei dati. Questa funzionalità completa la protezione autonoma dal ransomware per migliorare la visibilità sulle minacce informatiche.

Maggiore protezione contro gli attacchi

GigaOM ha menzionato altri punti di forza della tecnologia NetApp. Le copie dei dati immutabili e indelebili proteggono dalla cancellazione dei dati non desiderata, ad esempio gli attacchi alle copie di backup necessarie per il recovery dei dati. Un altro punto di forza è la verifica multi-amministratore, che richiede più di un account amministratore per approvare attività critiche, come l'eliminazione del volume e la creazione dell'account amministratore. Lo storage all-flash di NetApp è inoltre supportato da una garanzia di recovery dal ransomware disponibile.

Un leader coerente

La leadership di NetApp in questo report Sonar di GigaOm è in linea con l'affermazione di NetApp come leader in rapida evoluzione nel recente Sonar DSSP GigaOm per lo storage primario e nel Sonar per DSSP per l'infrastruttura di sicurezza dei dati.

NetApp è supportata da decenni di innovazione e certificazioni di sicurezza avanzate e siamo l'unico vendor di soluzioni storage Enterprise incluso nel programma CSfC (Commercial Solutions for Classified) NSA. I nostri risultati dimostrano che è possibile fare affidamento sullo storage NetApp per mantenere i tuoi dati sicuri e protetti.

Jason Blosil

Jason è un professionista di marketing e business con oltre 20 anni di esperienza nel marketing dei prodotti, nella gestione dei prodotti e nella finanza aziendale. Da quando è entrato a far parte di NetApp nel 2008, si è dedicato allo storage SAN e NAS, alle soluzioni di backup e disaster recovery e ai servizi dati cloud. Quando non è in ufficio, puoi trovarlo in bicicletta, a cucinare, a divertirsi con la famiglia e a fare volontariato in chiesa e nella comunità.

Visualizza tutti i post di Jason Blosil

Passi successivi

Drift chat loading