Menu

Che cos'è XaaS (anything as a service)?

stack sottili blu su sfondo blu

"Anything as a service" (XaaS) descrive una categoria generale di servizi correlati al cloud computing e all'accesso remoto. Riconosce il numero elevato di prodotti, tecnologie e strumenti che oggi vengono forniti agli utenti come servizio su Internet. In sostanza, qualsiasi funzione IT può essere trasformata in un servizio per il consumo aziendale. Il servizio viene pagato secondo un modello di consumo flessibile piuttosto che come acquisto anticipato o licenza.

Quali sono i vantaggi del modello XaaS?

XaaS offre diversi vantaggi, tra cui miglioramento del modello di spesa, accelerazione di nuove applicazioni e processi di business e spostamento delle risorse IT in progetti di maggiore valore.

Miglioramento del modello di spesa. Con XaaS, le aziende possono tagliare i costi acquistando servizi dai provider tramite un abbonamento. Prima di XaaS e dei servizi cloud, le aziende dovevano acquistare singoli prodotti (software, hardware, server, sicurezza, infrastruttura), installarli on-site e quindi collegare tutto insieme per creare delle reti. Ora, con XaaS, le aziende acquistano semplicemente ciò di cui hanno bisogno e pagano in base ai consumi. Le spese di capitale precedenti sono diventate ora spese operative.

Accelerazione di nuove applicazioni e processi di business. Questo modello consente alle aziende di adattarsi rapidamente alle mutevoli condizioni di mercato con nuove applicazioni o soluzioni. Utilizzando approcci multi-tenant, i servizi cloud possono fornire la flessibilità necessaria. Il pooling delle risorse e il supporto dell'elasticità rapida consentono ai leader aziendali di aggiungere o sottrarre i servizi in base alle esigenze con estrema semplicità. Un'azienda può accedere alle nuove tecnologie in modo rapido, scalando automaticamente l'infrastruttura quando gli utenti hanno bisogno di risorse innovative.

Spostamento delle risorse IT in progetti di maggiore valore. Le organizzazioni IT stanno ricorrendo sempre di più a un modello di delivery XaaS per ottimizzare le operazioni e liberare risorse per l'innovazione. Inoltre, stanno sfruttando i vantaggi del modello XaaS per implementare la trasformazione digitale e diventare più agili. In un recente sondaggio condotto da Deloitte, il 71% delle aziende ha riferito che XaaS costituisce ora più della metà dell'IT aziendale della propria azienda. XaaS offre a un maggior numero di utenti l'accesso a tecnologie all'avanguardia, rendendo l'innovazione più democratica.

Quali sono gli svantaggi del modello XaaS?

XaaS presenta alcuni potenziali svantaggi, quali possibile downtime, problemi di performance e complessità.

Possibile downtime. A volte la connessione Internet si interrompe e, quando questo succede, anche il provider XaaS potrebbe avere problemi. Con XaaS, possono verificarsi problemi di affidabilità della connessione Internet, resilienza, provisioning e gestione delle risorse dell'infrastruttura . In caso di inattività dei server XaaS, gli utenti non saranno in grado di utilizzarli. I provider XaaS possono garantire i servizi attraverso gli SLA.

Problemi di performance. La sempre maggiore diffusione del modello XaaS può causare un deterioramento di larghezza di banda, latenza, storage dei dati e tempi di recupero. Se troppi clienti utilizzano le stesse risorse, il sistema può rallentare. Anche le applicazioni eseguite in ambienti virtualizzati possono subire un impatto. In questi ambienti complessi, possono verificarsi problemi di integrazione, ad esempio nell'ambito della gestione e della sicurezza continua di più servizi cloud.

Impatto sulla complessità. L'utilizzo della tecnologia XaaS può alleviare le difficoltà operative quotidiane del personale IT. Tuttavia, se qualcosa va storto, potrebbe essere più difficile risolvere i problemi. Il personale IT interno deve continuare a rimanere aggiornato sulla nuova tecnologia. I costi per la manutenzione di reti solide e dalle performance elevate possono aumentare, anche se i risparmi complessivi dei modelli XaaS sono in genere molto maggiori. Ciò nonostante, alcune aziende desiderano mantenere la visibilità sull'ambiente e sull'infrastruttura del proprio provider di servizi XaaS. Inoltre, quando un provider XaaS viene acquisito, interrompe un servizio o modifica la sua roadmap, l'impatto sugli utenti XaaS può essere significativo.

Quali sono alcuni esempi di XaaS?

XaaS sta per "anything as a service", pertanto l'elenco degli esempi è infinito. Oggi molti tipi di risorse o servizi IT vengono forniti in questo modo. In generale, esistono tre categorie di modelli di cloud computing: software as a service (SaaS), platform as a service (PaaS) e infrastructure as a service (IaaS). Al di fuori di queste categorie, esistono altri esempi come disaster recovery as a service (DRaaS), communication as a service (CaaS), network as a service (Naas), database as a service (DBaaS), storage as a service (STaaS), desktop as a service (DaaS) e monitoring as a service (Maas). Altri esempi di settori emergenti includono il marketing as a service e l'healthcare as a service.

NetApp e XaaS

NetApp offre diverse opzioni XaaS tra cui IaaS, IT as a service (ITaaS), STaaS e PaaS.

IaaS. Differenziando i servizi di infrastruttura tra gestiti e ospitati, puoi aumentare i ricavi generati da servizi e piattaforme, migliorare la soddisfazione dei clienti e trasformare IaaS in un centro di profitto. Puoi anche sfruttare le nuove opportunità di differenziazione ed espansione dei servizi e dei ricavi legati alle piattaforme, inclusa la possibilità di offrire migliori performance e prevedibilità dei servizi IaaS. Inoltre, la tecnologia NetApp® può aiutarti a offrire un vantaggio competitivo ai tuoi clienti e a ridurre il time-to-market per l'implementazione di soluzioni IaaS.

ITaaS. Quando il tuo data center si trova in un cloud privato, sfrutta le funzionalità cloud per offrire servizi ITaaS agli utenti aziendali interni. Un cloud privato offre caratteristiche simili al cloud pubblico, ma è progettato per essere utilizzato da una singola organizzazione. Queste caratteristiche includono:

  • Erogazione di servizi on-demand basati su catalogo
  • Scalabilità automatica ed elasticità dei servizi
  • Multi-tenancy con pool di risorse condivisi
  • Misurazione con modelli di costi operativi di tipo utility
  • Infrastruttura software-defined gestita centralmente
  • Gestione self-service del ciclo di vita dei servizi

STaaS. NetApp semplifica lo storage privato come servizio in un modello pay-as-you-go grazie alla partnership con diversi vendor, tra cui Arrow Electronics, HPE ASE, BriteSky, DARZ, Datalink, Faction, Forsythe, Node4, Proact, Solvinity, Synoptek e 1901 Group. Inoltre, NetApp si integra perfettamente con tutti i principali provider di servizi cloud, tra cui AWS, Google Cloud, IBM Cloud e Microsoft Azure.

PaaS. Le soluzioni NetApp PaaS consentono di semplificare il ciclo di sviluppo delle applicazioni di un cliente. Le nostre tecnologie di storage supportano le piattaforme PaaS per:

  • Ridurre la complessità dello sviluppo delle applicazioni.
  • Fornire un'infrastruttura ad alta disponibilità.
  • Supportare la multi-tenancy nativa.
  • Offrire storage webscale.

I servizi PaaS basati sulla tecnologia NetApp consentono alla tua azienda di adottare servizi di hosting ibrido e accelerare i tempi di implementazione delle applicazioni.