Menu

Perché scegliere le soluzioni di data protection NetApp

La data protection incontra le performance dei dati. Con le soluzioni NetApp®, la data protection e le performance dei dati vanno di pari passo. Offrono infatti un approccio integrato e unificato per risolvere qualsiasi problema, come ad esempio le perdite di dati, le interruzioni del sito, i guasti delle applicazioni o dell'hardware, l'eliminazione accidentale, nonché malware, ransomware e virus.

quattro sfere bianche con un quarto tagliato
  • Proteggere. Previeni gli attacchi e riduci al minimo le perdite di dati e i downtime.
  • Rilevamento. Identifica proattivamente le minacce interne ed esterne.
  • Ripristino. Ripristina rapidamente i dati, i carichi di lavoro e le applicazioni.

Il nostro approccio e le nostre soluzioni riducono il tempo necessario per il backup e il ripristino dei dati da giorni a ore, i tempi di disaster recovery da ore a minuti e la disponibilità continua da sistemi paralleli da minuti a secondi. I requisiti di data protection sono l'impulso alla base di tutte le nostre soluzioni, che creiamo in base agli obiettivi RTO (Recovery Time Objective) e RPO (Recovery Point Objective) dei clienti.

Proteggiti da perdite di dati e downtime costosi

In che misura i metodi di data protection esistenti prosciugano le risorse dallo storage di produzione? Basti pensare che, per aumentare i propri numeri, molti fornitori di infrastrutture disattivano la protezione dei dati durante i test delle performance. Non NetApp. La data protection è fondamentale per la gestione dei dati.

Il moderno storage dei dati, basato sul software per la gestione dei dati NetApp ONTAP®, offre uno storage unificato con l’accesso agli oggetti S3. Fornisce inoltre accesso simultaneo a blocchi e file per client Microsoft Windows e Linux e applicazioni aziendali. Le tecnologie NetApp possono contribuire a ridurre le esigenze di utilizzo dello storage fino al 70%, fornendo allo stesso tempo strumenti di crittografia affidabili e un’efficiente mobilità dei dati. Inoltre, le nostre funzionalità combinate offrono soluzioni alternative efficaci contro i ransomware e altre minacce, consentendo di gestire in modo intelligente i dati tra i cloud. I sistemi NetApp offrono la massima affidabilità per la gestione dei dati.

  • Ridurre. Riduci i tempi delle finestre di backup e disaster recovery a pochi secondi, riducendo allo stesso tempo i costi dei server di backup e velocizzando le performance applicative.
  • Ottimizzare. Migliora la sicurezza e la conservazione dei dati con la crittografia inline e in-place, l’autenticazione a più fattori per impedire accessi indesiderati e copie dei dati immutabili e indelebili.
  • Massimizzare. Aumenta l'efficienza e il riutilizzo dei dati attraverso processi di backup e disaster recovery simultanei. Le nostre soluzioni forniscono la replica unificata, l’accesso nativo ai dati che consente il riutilizzo dei dati nei carichi di lavoro di produzione e il tiering dello storage a oggetti per ridurre i costi dello storage.

I costi e i rischi crescenti dello status quo

Il termine "complesso" non è appropriato per descrivere gli attuali ambienti di cloud ibrido. I sistemi distribuiti in ambienti on-premise, di cloud privato o di cloud pubblico eseguono centinaia di applicazioni e carichi di lavoro in cui vengono archiviati i dati provenienti da innumerevoli dispositivi dell'utente finale e dell'Internet of Things (IoT). I livelli e le interdipendenze, nonché i gap di sicurezza nascosti, possono essere assolutamente sconcertanti. Se credevi che le tradizionali misure di backup, disaster recovery e sicurezza fossero il metodo migliore per proteggere i sistemi, non saresti qui. Dopotutto, i metodi di data protection tradizionali non possono stare al passo con le realtà IT.

  • Time (Periodo). Tra le richieste di performance 24/7 e le percentuali di crescita annua dei dati pari al 40% - 50%IDC, "Worldwide Data Replication and Protection Software Forecast, 2019–2024: Rough Waters Ahead.", i tempi di backup e ripristino accettabili sono stati estesi al massimo.
  • Costi. Stai spendendo di più nell’hardware e nel software per proteggere i dati in costante crescita, mentre vorresti investire in attività che generano ricavi.
  • Rischio. Alla luce delle realtà frustranti relative ai budget, non puoi permetterti di risparmiare sulla protezione dei dati di fronte alle continue minacce e alle rigide normative relative ai periodi di conservazione, allo spostamento e alle posizioni di archiviazione dei dati.

È arrivato il momento di un cambiamento strategico

20 miliardi di dollari: i danni stimati prodotti dai ransomware per il 2021Cybercrime Magazine, "Global Ransomware Damage Costs Predicted to Reach $20 Billion (USD) by 2021.

Nella maggior parte delle organizzazioni, le attività di data protection sono suddivise tra una serie di attori. I team di sicurezza gestiscono i firewall e la protezione dai virus per il perimetro. I team di storage si concentrano sulle attività di backup e disaster recovery. I proprietari delle applicazioni si assumono spesso almeno parzialmente la responsabilità delle proprie soluzioni. Tuttavia, è facile trascurare importanti considerazioni e aggiornamenti negli ambienti ibridi. E per esporre tutta l’organizzazione basta un semplice errore umano, una minaccia alla cybersicurezza o un disastro imprevisto. Un’unica password compromessa ha interrotto le attività del gasdotto Colonial Pipeline e provocato il caos sulle forniture di carburante regionali negli Stati Uniti.

Inoltre, le tradizionali soluzioni di backup, ripristino e disaster recovery non sono in grado di offrire le performance necessarie per mantenere attive le operazioni. Dopo tutto, possono essere necessari giorni per ottenere le copie dei dati dalle soluzioni di backup su nastro. Le soluzioni disk-to-disk offrono performance migliori, ma possono richiedere ore. Inoltre, il mirroring dei dati nella maggior parte delle soluzioni di disaster recovery è inefficiente e costoso.

Quindi, con tutti i potenziali gap in termini di recovery e sicurezza, come è possibile identificare, rispondere ed eseguire rapidamente il ripristino dalle minacce? In che modo è possibile unificare i flussi di lavoro di data protection? Inoltre, come è possibile fare tutto ciò tenendo sotto controllo i costi per aumentare gli investimenti in nuovi fattori di sviluppo del business?

NetApp offre efficienti strumenti di data protection e ripristino rapido in caso di una serie di disastri, errori umani e minacce alla cybersicurezza, senza i problemi delle soluzioni di backup, sicurezza e recovery tradizionali.

Rileva ransomware, virus e altre minacce critiche

Un'efficace analisi dei dati può aiutarti a rilevare e individuare la maggior parte delle minacce critiche. La sfida consiste nel controllare in tempo gli indicatori e disporre delle capacità necessarie per prendere le misure adeguate.

NetApp Cloud Insights monitora i modelli di accesso ai file per individuare eventuali attività sospette degli utenti, per consentire di identificare le potenziali vittime degli attacchi ransomware e arrestare gli attacchi nei loro percorsi.

NetApp ONTAP fornisce avvisi relativi agli indicatori di storage insoliti, tra cui la crescita imprevista dei dati e lo spazio di riserva delle copie NetApp Snapshot™, oltre alla perdita di efficienza, per identificare possibili infezioni. ONTAP consente inoltre di bloccare i file con estensioni dannose note o consentire file con estensioni sicure, di integrarsi con i software antivirus leader del settore e fornire registrazioni di audit.

Esegui il ripristino in pochi secondi o minuti

La complessità è uno dei principali fattori che determina l’aumento dei costi e dei tempi necessari per il backup e il disaster recovery. Utilizzare i metodi tradizionali di data protection può essere costoso e complicato. Il ripristino dei dati da backup su nastro o in streaming può richiedere ore, con una potenziale perdita di ricavi e produttività degli utenti.

Non con NetApp. Siamo in grado di fornire soluzioni integrate per la data protection che riducono i tempi di backup e disaster recovery a pochi minuti o secondi, eliminando praticamente i downtime. Le nostre soluzioni offrono:

  • Ripristino operativo più rapido: è possibile utilizzare copie Snapshot per il ripristino di file, directory e volumi in pochi secondi, nonché ridurre al minimo il rischio di perdita di dati utilizzando copie point-in-time granulari
  • Recupero dei dati più rapido da copie secondarie on-premise o basate sul cloud: la protezione a livello di blocco elimina i trasferimenti di dati non necessari tra dispositivi
  • Disaster recovery rapido: è possibile eseguire il ripristino di petabyte in pochi secondi o minuti da copie Snapshot pulite locali o remote

IGZ, un provider di soluzioni e servizi per i clienti SAP, offre un uptime pari a quasi il 100% grazie al recovery rapido basato sulla tecnologia NetApp Snapshot.

Continua a leggere

Drift chat loading