Il software NetApp FlexCache offre performance a scalabilità orizzontale per carichi di lavoro a elevata intensità di lettura e accelera l'accesso ai dati remoti.

Implementa il software NetApp® FlexCache® per garantire performance a scalabilità orizzontale per i carichi di lavoro a elevata intensità di lettura. Eseguendo il caching solo dei dati utilizzati, e non di interi volumi o file, il software FlexCache:

  • Elimina i colli di bottiglia delle performance per le applicazioni a elevata intensità di lettura, anche per numerosi client di più nodi di un cluster, consentendo la memorizzazione dei volumi principali con carico pesante nell'intero cluster.
  • Aumenta la convenienza e l'efficienza dello storage eliminando la necessità del provisioning per i carichi più elevati.
  • Esegue il caching e fornisce set di dati da qualsiasi posizione del cluster per applicazioni a impiego intensivo di risorse, come rendering di filmati, progettazione di chip, analisi sismiche e simulazione dei mercati finanziari.

Il software FlexCache può essere aggiunto ai sistemi FAS o V-Series che eseguono il sistema operativo Clustered Data ONTAP® e che utilizzano NFS v3/4 o SMB 1.0/2.0/3.0.

La funzionalità di caching* remoto di FlexCache semplifica la distribuzione dei file, riduce la latenza nella WAN e diminuisce i costi della larghezza di banda WAN. Consente uno sviluppo distribuito dei prodotti in diverse sedi, nonché l'accesso delle sedi remote ai set di dati aziendali.

Per scoprire in che modo FlexCache può aiutarti a semplificare e accelerare il tuo business, scarica la scheda informativa di FlexCache [PDF].

* I sistemi storage FlexCache utilizzati per il caching dei volumi delle sedi remote devono eseguire Data ONTAP 8 o versione successiva in 7-Mode con il protocollo NFSv3 e possono eseguire anche il caching dei volumi di un altro sistema 7-Mode o Clustered Data ONTAP.