NetApp annuncia Kilo Client, un ambiente Grid Computing a disposizione dei clienti per trasformare i loro data center

NetApp presenta una delle più grandi architetture commerciali di Computing e Storage Grid per il test e lo sviluppo di data center ad alte prestazioni.

Milano, 12 Febbraio 2008 - NetApp (NASDAQ: NTAP) Milano, 12 febbraio 2008 - NetApp (NASDAQ: NTAP) annuncia lo sviluppo di Kilo Client, un ambiente di test in grado di superare le condizioni estreme di scalabilità e prestazioni che si possono incontrare presso molte delle aziende che impiegano le soluzione di NetApp nei loro data center. Kilo Client crea un ambiente nel quale è possibile verificare l'approccio utility computing in condizioni totalmente realistiche e su una scala che nessun altro fornitore di storage è in grado di sostenere al giorno d'oggi.

Migliaia di clienti stanno impiegando lo storage di NetApp in ambienti grid computing sempre più estesi. Per poter far fronte alla crescente richiesta di questo tipo, NetApp ha costruito Kilo Client, che consente di esplorare i limiti delle proprie soluzioni di storage in un ambiente controllato e di mettere a punto e sperimentare procedure e metodologie di rapid provisioning. Nel dettaglio, NetApp ha lanciato sul mercato una soluzione con un'architettura SAN boot associata al thin provisioning, cio' consente di ottenere il consolidamento dello storage, semplifica la gestione di grandi architetture di data center e riduce il livello dei consumi energetici, portando a entusiasmanti risultati, in termini di taglio dei costi complessivi.

"L'ambiente Kilo Client di NetApp è un'architettura vincente che si spinge al limite delle possibilità di test e sviluppo negli ambienti industriali di grid computing," afferma Patrick Rogers, vice presidente Solutions Marketing di NetApp. "Questo ambiente è stato realizzato per i nostri clienti e non sarebbe mai nato senza la stretta collaborazione di partner cruciali per NetApp come AMD, Blade Network Technologies, Brocade, Chelsio Communications, Cisco, IBM, Intel, QLogic, Qlusters e VMware. Kilo Client è una tecnologia che mette a disposizione dei nostri clienti le prestazioni quotidiane promesse dall'utility computing e fa sì che questa efficienza divenga una possibilità praticabile per le aziende di oggi, senza fermarsi allo stadio di possibilità teorica."

Kilo Client, una enterprise server farm diskless da 1.500 nodi dislocata presso l'impianto RTP di Sunnyvale - California (Research Triangle Park - Customer Briefing Center) di NetApp, può lavorare contemporaneamente con diversi sistemi operativi, inclusi Windows®, UNIX® e Linux®; supporta inoltre i protocolli NAS, FC SAN e IP SAN. Il sistema si basa sulla tecnologia NetApp FlexClone® per creare rapidamente immagini del sistema senza fare copie fisiche di queste stesse immagini. Questo approccio favorisce il rilascio praticamente istantaneo delle immagini, arrivando a massimizzare le prestazioni e riuscendo a garantire una flessibilità mai ottenuta in precedenza, il tutto occupando uno spazio valutabile in poco più di 28 metri quadrati.

"NetApp ha scelto un approccio olistico per aiutare gli utenti a testare e costruire i data center più efficienti nell'uso dell'energia, senza per questo essere penalizzati sul fronte delle prestazioni o della scalabilità," prosegue Rogers, "Kilo Client fornisce all'utente il punto di vista corretto per ottenere il massimo dalla virtualizzazione delle risorse dal lato server e di storage. E non si tratta di una tecnologia del futuro: non c'è assolutamente nulla nel laboratorio Kilo Client che non possa essere impiegato oggi stesso a vantaggio dei clienti di NetApp."

Kilo Client è un esempio dell'impegno di NetApp per aiutare i propri clienti alle prese con la trasformazione dei data center. Per saperne di più sulle soluzioni innovative presentate oggi da NetApp, si può consultare il comunicato stampa specifico presso:
http://www.netapp.com/us/company/news/news_rel_20080212.html

Per maggiori informazioni su Kilo Client, è possibile consultare: http://www.netapp.com/library/tr/3566.pdf

Risorse ulteriori
Collegandosi al NetApp TechTalk Online Events presso http://www.netapp.com/news/techtalk/podcasts-on-demand.html è possibile seguire un podcast condotto da Jay Kidd, responsabile mondiale del marketing di NetApp, che condividerà le sue prospettive sulla trasformazione dei data center e le modalità per cominciare. E' disponibile anche un'intervista con Ralph Renne, site operations manager di NetApp, responsabile del progetto interno che ha migliorato l'efficienza nei consumi energetici del data center di NetApp e un podcast con Greg Ferguson, solutions development manager della Business Unit Virtualization and Grid Infrastructure di NetApp, che presenta l'innovativo laboratorio Kilo Client.

NetApp TechTalk Webcast
NetApp propone il Webcast Transform Your Data Center, martedì 26 febbraio dalle 11:00 a.m.alle 12:00 p.m. Pacific Time. Ci si può registrare presso: http://communicate.netapp.com/forms/verify?seminarID=20080226WOD

A proposito di NetApp
Network Appliance è leader mondiale nelle soluzioni storage unificate, rivolte alle aziende caratterizzate da un utilizzo intensivo dei dati. Sin dal suo ingresso nel mercato nel 1992, Network Appliance fornisce soluzioni in termini di tecnologia, prodotto e partnership, che continuano a guidare l'evoluzione dello storage. Ulteriori informazioni sulle soluzioni e i servizi Network Appliance sono disponibili al sito: http://www.netapp.com/it/ .

Per ulteriori informazioni ai giornalisti:

Giuseppe Turri
Attitudo
Tel: 0362 17 96 450 o
335 73 90 945
Email: giuseppe.turri@attitudo.it
Antonio Lupo
Network Appliance
Tel: 02 74 87 56 031
Email: antonio.lupo@netapp.com