NetApp acquisisce Onaro

Milano, 7 gennaio 2008 - NetApp (NASDAQ:NTAP) annuncia oggi un accordo definitivo per l'acquisizione di Onaro, una società con sede a Boston, Mass, filiali in UK e Israele. Il software sviluppato da Onaro, consente alle imprese di gestire lo storage raggiungendo la massima disponibilità dei dati a una frazione dei normali costi operativi ed è utilizzato dal 32% delle prime 50 aziende mondiali (Fortune 50). La forza congiunta di NetApp e Onaro aiuterà le grandi organizzazioni ad aumentare l'efficienza dei data center e dello storage distribuito grazie alla gestione proattiva e all'ottimizzazione costante dei livelli di servizio per quanto riguarda disponibilità e prestazioni negli ambienti dinamici. La natura predittiva dei prodotti Onaro li rende la scelta ideale per modellare e ipotizzare i cambiamenti sia nei data center sia nei livelli di servizio richiesti - funzionalità di cui i clienti hanno disperatamente bisogno quando occorre aggiornare, riprogettare e implementare i data center della prossima generazione.

Per NetApp questo accordo porta a un ulteriore rafforzamento del portfolio di storage e software per il data management. NetApp ha fatto crescere rapidamente la propria offerta negli scorsi anni e l'aggiunta di Onaro a questo gruppo vincente è una carta in più per i clienti che cercano un unico partner esperto per affrontare insieme le sfide derivanti dal cambiamento della loro architettura di storage.

Per chi è già cliente di NetApp, l'acquisizione di Onaro rappresenta un potenziamento e un ampliamento dei servizi di storage management e delle funzionalità di change management. Per i clienti di Onaro, l'acquisizione porta enormi vantaggi sia nel settore R&D sia per la forza finanziaria di NetApp, assicurando così un notevole avanzamento nello sviluppo dei prodotti per i prossimi anni. Per i nuovi clienti, le soluzioni congiunte di NetApp e Onaro offrono l'opportunità di implementare e gestire reti di storage su larga scala utilizzando sistemi modulari, convenienti e altamente scalabili. Pertanto, in questa era che vede la più rapida evoluzione nei data center, non avranno più la necessità di basarsi sui tradizionali sistemi monolitici che sono molto più costosi e complicati.

"Sono realmente affascinato dalle nuove possibilità che possiamo offrire oggi ai nostri clienti, grazie all'aggiunta di Onaro alla nostra offerta per la gestione dei data center," afferma Tom Georgens, executive vice president, Product Operations di NetApp. "Questo accordo non si esaurisce nella sua valenza per l'industria informatica, ma rappresenta una nuova, concreta opportunità affinché i clienti possano ripensare le loro grandi infrastrutture di storage e apprezzare la capacità e la potenza dei sistemi modulari per gestire al meglio le necessità informative del mondo reale."

Onaro estende la vision e la strategia di NetApp per la gestione integrata dai dati nei data center, sia quando vengono usati sistemi di storage di NetApp, sia nel caso di sistemi di terze parti e, allo stesso tempo, si propone come complementare ai tradizionali prodotti SRM (Storage Resource Management). Con il continuo progresso dei sistemi di storage in rete, i manager IT si trovano di fronte al complesso e crescente assillo di documentare i cambiamenti, assestare le procedure aziendali e diagnosticare i problemi di base in tempo reale. I prodotti di Onaro nascono proprio per affrontare questa sfida. Una visione fondata sulle applicazioni, in termini di prestazioni, di disponibilità e di gstione dei cambiamenti si dimostra l'ideale per quanto riguarda i livelli di servizio per ogni applicazione in ambiente storage network, rendendo più facile disegnare e gestire i progetti di migrazione e consolidamento.

"L'ottanta per cento di tutte le criticità dell'IT (come l'obsolescenza delle applicazioni, i problemi prestazionali e il downtime) sono imputabili a cambiamenti gestiti in modo approssimativo. I clienti ci riferiscono di essersi trovati a dover assicurare livelli di servizio quasi impossibili per evitare questi problemi, con il conseguente prosciugamento di risorse preziose," prosegue Georgens. "Ci chiedono una soluzione che consenta loro di ottenere una visione migliore e di governare meglio i loro sistemi di storage, non solo come attrezzature fisiche, ma soprattutto come insieme di servizi. Con l'aggiunta di Onaro, la nostra capacità di garantire sia la piattaforma architetturale modulare, sia il software procedurale di storage management, supporterà le imprese nell'assicurare i crescenti livelli di servizio richiesti dalle loro attività a breve termine e nel continuare proattivamente a far fronte ai cambiamenti nei loro data center."

"Siamo molto eccitati all'idea di unirci al fantastico team di NetApp," ha dichiarato Doug McNary, presidente e CEO di Onaro, Inc. "I canali commerciali globali di NetApp e il suo forte marchio renderanno più rapida la corsa di Onaro volta a soddisfare la crescente richiesta mondiale dei nostri prodotti. Le nostre tecnologie, così come le strategie, sono realmente complementari e garantiranno alle nostre due società unite la capacità di offrire ai clienti soluzioni globali di storage management per i data center."

L'integrazione di NetApp e Onaro rafforza anche il portfolio dei prodotti SAN (Storage Area Network) di NetApp grazie a robusti strumenti di service-level management. Si complementa altresì efficacemente con le soluzioni esistenti per la virtualizzazione e con VMware che stanno guidando importanti cambiamenti nei data center, ambito ideale per le prestazioni di modellazione e previsione integrate nei prodotti Onaro. Ulteriori importanti aspetti della complementarietà dell'offerta includono:
  • i sistemi NearStore® VTL per il backup nei data center eterogenei
  • i sistemi V-Series per la virtualizzazione in ambito multi-vendor
  • il software VFM® (Virtual File Manager™) per la gestione di dati distribuiti
  • il software ReplicatorX™ per la replica e il recovery dei dati
  • le funzionalità NetApp Decru DataFort® per la sicurezza e la criptazione dei dati
L'acquisizione verrà conclusa nel primo trimestre del 2008, secondo le abituali consuetudini.

Chi è Onaro, Inc.
Onaro è una società leader nello Storage Service Management (SSM), attività volta a garantire l'aumento nella qualità dei servizi, l'adeguatezza alle norme e l'ottimizzazione nell'uso dello storage per le imprese clienti, gestendo lo storage come un servizio. A differenza delle tradizionali applicazioni Storage Resource Management (SRM) che si basano sulle apparecchiature fisiche, Onaro garantisce una visione ben organizzata del servizio SAN, in tutti i suoi aspetti: vie d'accesso, ridondanza, servizi di replica e prestazioni. SANscreen è da tempo in uso presso le maggiori aziende mondiali di vari settori: finanziario, commerciale, entertainment, data communication e servizi telefonici wireless. Un elenco parziale dei clienti comprende AOL, CareGroup Healthcare System, JetBlue Airways, State Street Global Advisors e Wyeth Pharmaceuticals. Per ulteriori informazioni, consultare www.onaro.com.

A proposito di Network Appliance
Network Appliance è leader mondiale nelle soluzioni storage unificate, rivolte alle aziende caratterizzate da un utilizzo intensivo dei dati. Sin dal suo ingresso nel mercato nel 1992, Network Appliance fornisce soluzioni in termini di tecnologia, prodotto e partnership, che continuano a guidare l'evoluzione dello storage. Ulteriori informazioni sulle soluzioni e i servizi Network Appliance sono disponibili al sito: www.netapp.it .

Per ulteriori informazioni ai giornalisti:

Giuseppe Turri
Attitudo
Tel. 02.33.00.03.18/9 o
335.73.90.945
Email: giuseppe.turri@attitudo.it
Bastiaan van Amstel
Network Appliance
+31.20.639.4173
Email: bastiaan@netapp.com