NetApp continua a dimostrare la leadership nel settore dei data center

Network Appliance, Inc. (NASDAQ:NTAP), leader mondiale nelle soluzioni storage unificate rivolte alle aziende caratterizzate da un utilizzo intensivo dei dati, annuncia di aver ampliato il suo portafoglio di soluzioni per data center grazie all'introduzione delle nuove piattaforme midrange ad alte prestazioni, la serie FAS3070 e V3070; maggiori funzioni Fibre Channel (FC) storage area network (SAN); significativi miglioramenti e introduzioni all'interno della NetApp Manageability Software Family; e nuovi servizi professionali, studiati per rendere la gestione dei data center aziendali più facile per quei clienti che richiedono soluzioni SAN ad alte prestazioni e un incremento dei tempi di uptime dell'applicazione per poter soddisfare pienamente le loro necessità di business. A pochi mesi di distanza dal lancio della serie FAS6000, e del software e dei servizi ad essa associati, NetApp distanzia nuovamente i propri concorrenti offrendo una più alta flessibilità, una maggiore disponibilità e il massimo del valore ai propri clienti.

"I nuovi prodotti introdotti oggi evidenziano quanto le nostre soluzioni complete per i data center offrano le migliori prestazioni per sistemi SAN midrange, permettendo la massima flessibilità di adattarsi ai cambiamenti del business, la più alta disponibilità di applicazioni per dati e la più alta produttività per gli amministratori IT e per gli asset aziendali", ha dichiarato Patrick Rogers, vice president, Products and Partners di NetApp. "Sia il FAS3070, che il V3070, che la nuova NetApp Manageability Software Family beneficiano di un'innovazione senza precedenti, garantiscono il più alto livello di performance e il più alto uptime delle applicazioni ad un prezzo interessante. NetApp oggi offre una varietà di soluzioni in grado di coprire tutte le esigenze: sia che un cliente cerchi un sistema SAN potente per necessità di elaborazioni massicce, sia che cerchi un sistema SAN o NAS midrange, o una soluzione di archiviazione, conformità o backup. Non ci sono dubbi sul fatto che abbiamo il portafoglio di prodotti migliore".

"Prestiamo sempre molta attenzione al total cost of ownership della nostra infrastruttura IT", ha dichiarato George White, chief information officer del Pennsylvania Office of Attorney General. "E quando si parla del TCO dello storage, nessuno batte NetApp. I loro prodotti sono facili da installare e gestire, hanno un'architettura compatibile che gira sull'intera linea dei loro prodotti, dal sistema più grande a quello più piccolo, e il loro software automatizza molte attività che altrimenti richiederebbero tempo prezioso e risorse aziendali".

"Continuo ad essere impressionato da quanto bene NetApp gestisca il mio database e le applicazioni di collaborazione", ha dichiarato Michael S. Israel, senior vice president of Information Services di Six Flags, la più grande società regionale di parchi a tema. "I sistemi NetApp ci garantiscono un uptime e un livello di prestazioni più alto dei sistemi che avevamo precedentemente installato - il tutto, con un investimento di capitale più basso, training e servizi."

"NetApp capisce davvero che abbiamo bisogno che le nostre risorse IT, i prodotti e le persone siano sempre più produttivi e flessibili," ha dichiarato Roman D'Alessio, Head of Unit IV/8/a, BM.I, Austrian Ministry of Interior "Mi ha molto impressionato la nostra installazione NetApp e ho visto notevoli miglioramenti nella disponibilità delle nostre applicazioni da quando adoperiamo i loro sistemi FAS. Inoltre, grazie al Virtual File ManagerTM siamo in grado di costruire un namespace globale per facilitare la migrazione trasparente dei dati di centinaia di server e fornire un failover semplificato dei server remoti ai sistemi di storage NetApp nel data center."

"Vediamo sempre più che i sistemi di storage midrange di alto profilo diventano un elemento necessario nei data center", ha dichiarato Tony Asaro, senior analyst, Enterprise Strategy Group. "NetApp è diventata rapidamente uno dei fornitori di soluzioni di sistemi di storage midrange di maggior successo, anche nel settore dei data center. I clienti di applicazioni per data center infatti trovano un valore effettivo nelle capacità del software di NetApp e nella sua facilità d'uso, e vedono questi come elementi chiave per decidere il proprio partner strategico".

Sistemi di storage
I più importanti tra i prodotti introdotti oggi sono i sistemi di storage FAS3070 e V3070. Entrambi sono studiati per il mercato midrange e offrono la possibilità di scalare fino a 252TB, un livello superiore di disponibilità dell'applicazione, il supporto per i sistemi di storage unificati 4Gb FC SAN e 10GbE iSCSI, e funzionalità NAS di alto livello. Il FAS3070 e il V3070 sono progettati per i clienti che vogliono prestazioni SAN e capacità di gestione dei dati di alto profilo, al prezzo di una soluzione midrange.

Il FAS3070 si posiziona tra i sistemi FAS3050 e FAS6030, e fornisce ai clienti un intervallo di scelta intermedio per soddisfare necessità specifiche, in termini di prestazioni e scalabilità. La tabella seguente confronta i prodotti hardware midrange NetApp.

FAS3050 e V3050 FAS3070 e V3070 FAS6030 e V6030
Architettura 32-bit 64-bit 64-bit
Memoria 8GB 16GB 32GB
Slot di espansione 6 x PCI-X 6 x PCIe 10 x PCIe
6 x PCI-X
I/O integrato 8 x 2Gb FC
8 x GbE
8 x 4Gb FC
8 x GbE
16 x 2Gb
FC 12 x GbE
Massimo numero di dick drives 336 504 840
Capacità storage massima 168TB 252TB 420TB


Capacità FC SAN

Dal punto di vista FC SAN, NetApp ha migliorato il supporto multipath e il supporto dell'infrastruttura 4Gb SAN. La società ha anche certificato e ampliato il proprio portafoglio SAN con più switch, tra cui il Brocade SilkWorm 4900, il Brocade SilkWorm 48000 e nuovi blade, tra cui il Cisco MDS 9513 e il QLogic 5600 e 5602. Diversi studi sul TCO eseguiti da terze parti dimostrano che NetApp continua a offrire il TCO più basso del mercato SAN, e che i clienti hanno sperimentato un uptime delle applicazioni superiore utilizzando le soluzioni SAN di NetApp rispetto all'offerta della concorrenza.

Software

NetApp continua ad aumentare il valore competitivo dei propri clienti data center, fornendo loro una maggiore produttività e flessibilità, dovute in larga parte alle potenti funzionalità software e alle componenti della NetApp Manageability Software Family. Oltre al lancio dei nuovi prodotti, NetApp annuncia infatti le nuove versioni di SnapManager® for Oracle e SnapManager for Exchange, che forniscono protezione e clonazione dei dati per questi ambienti applicativi. NetApp annuncia inoltre aggiornamenti nei prodotti per la gestione dei file con una nuova versione del suo Virtual File Manager Enterprise Edition e con una versione completamente nuova del Virtual File Manager Migration Edition, che supporta la migrazione di file e il consolidamento del file share.
Patrick Rogers ha aggiunto, "Oggi NetApp ha dato il via alla sua campagna per le 'applicazioni business', che aiuta i clienti a capire quanto valore possono trarre dalle loro applicazioni Oracle®, SQL, Microsoft® Exchange, e SAP attraverso livelli più alti di integrazione con le soluzioni NetApp. Integrare le capacità di gestione dello storage con le applicazioni business al livello di applicazione è sempre più importante per massimizzare le prestazioni e l'uptime. I concorrenti parlano dei 'data center di domani', noi, grazie a questa stretta integrazione di applicazioni, facciamo in modo che il domani avvenga oggi". NetApp ha introdotto inoltre Protection ManagerTM, uno strumento per la gestione automatizzata del backup e della replicazione per gli ambienti disk-to-dick, anche all'interno della NetApp Manageability Software Family. Protection Manager utilizza una gestione policy-based per massimizzare la protezione dei dati nei data center, gli uffici remoti e nei siti per la distaster recovery; per eliminare la mappatura manuale; e aiutare a ridurre i costi associati alla gestione manuale delle risorse di storage secondarie e terziarie. Ulteriori informazioni su Protection Manager sono disponibili all'indirizzo: http://www.netapp.com/it/products/protection-software/.

Infine, sul fronte software, NetApp ha lanciato NetApp CommandCentralTM Storage by Symantec, che integra la gestione delle risorse storage (SRM), alte prestazioni e la gestione delle policy e del provisioning per gli ambienti SAN eterogenei di alto profilo. Questo software riduce il numero di strumenti su cui gli amministratori IT e storage devono contare, aiuta quegli amministratori ad avere una visibilità completa in caso di decisioni tattiche e strategiche in ambito storage, consente un rapido provisioning di storage e SAN in ambienti misti e aumenta la disponibilità dei dati con monitoraggio e alerts automatizzati. Maggiori informazioni su CommandCentral Storage sono disponibili all'indirizzo http://www.netapp.com/it/products/.

Servizi

I servizi professionali annunciati oggi, forniti da NetApp Global Services e dal proprio NetApp Global Services Partner Network, aiutano i clienti a velocizzare la progettazione, l'installazione, le migrazioni e ottimizzazione delle loro soluzioni Exchange, SQL e Oracle. Espandendo il portafoglio di servizi professionali esistente, queste soluzioni aiutano i clienti ad installare la giusta soluzione di storage per ottenere il massimo dalle loro applicazioni business e per sfruttare appieno la competenza pluriennale di NetApp in questi ambiti. Grazie ai nuovi servizi di implementazione per Exchange, Oracle e SQL, i clienti possono aggiornare e migrare a nuove piattaforme in modo rapido e conveniente, consolidare i propri dati e ottimizzare le loro capacità di continuità commerciale.I partner NetApp Global Services sono certificati da NetApp e sono formati per progettare e realizzare soluzioni basate su best practices. I nuovi servizi di progettazione e di implementazione includono:
  • Exchange Implementation Services per aiutare i clienti ad accelerare gli aggiornamenti e le migrazioni
  • SQL Implementation Services per aiutare i clienti a ottimizzare la propria SQL sulle soluzioni NetApp, per massimizzare la disponibilità, le performance e la scalabilità
  • Oracle Implementation Services per aiutare i clienti a ridurre il tempo di installazione di Oracle sulle soluzioni NetApp
Infine, NetApp ha lanciato la nuova versione di AutoSupport, un altro passo verso i servizi automatizzati e il supporto da remoto. AutoSupport fornisce segnalazioni proattive per migliorare la supportabilità e la diagnostica avanzata dei problemi. Inoltre fornisce raccomandazioni sulla salute del sistema e sulla sua ottimizzazione su base settimanale. Ulteriori informazioni su questi servizi sono disponibili all'indirizzo http://www.netapp.com/it/support/.

Informazioni tecniche
Informazioni tecniche su questa e su altre linee di prodotti, sono disponibili online. Per ricevere aggiornamenti tecnici e avere maggiori informazioni, con contenuti esclusivi dedicati ai membri, è sufficiente registrarsi al programma NetApp Tech OnTap all'indirizzo: www.netapp-web.com/ontap/registration.aspx?ecode=20050917002232613&dcode=10055.

A proposito di NetApp Tech OnTap
Ulteriori informazioni su questa e altre offerte NetApp sono disponibili grazie al programma NetApp Tech OnTap. Questo programma comprendere una newsletter mensile con best practice basate su casi reali, suggerimenti e strumenti, interviste sui retroscena delle progettazioni e molto altro. Per registrarsi, visitare il sito: http://www.netapp.com/it/communities/tech-ontap/.

A proposito di Network Appliance
Network Appliance è leader mondiale nelle soluzioni storage unificate, rivolte alle aziende caratterizzate da un utilizzo intensivo dei dati. Sin dal suo ingresso nel mercato nel 1992, Network Appliance fornisce soluzioni in termini di tecnologia, prodotto e partnership, che continuano a guidare l'evoluzione dello storage. Ulteriori informazioni sulle soluzioni e i servizi Network Appliance sono disponibili al sito: www.netapp.com/it/.

Per ulteriori informazioni alla stampa:
Maria Teresa Trifiletti / Gabriele Sciuto
LEWIS - Global Public Relations
Tel: +39 02 4671 2235
Email: mariat@lewispr.com / gabrieles@lewispr.com
Web: www.lewispr.com