Network Appliance ottiene il logo Designed for Windows per la soluzione Multipath su iSCSI

Milano, 6 settembre 2004 -- Network Appliance Inc. (NASDAQ: NTAP) ha annunciato che l'utilizzo della soluzione Microsoft Multipath Input/Output (MPIO) in ambienti iSCSI è stato convalidato dal programma di certificazione di Microsoft ottenendo il logo Designed for Windows. Utilizzando la soluzione MPIO con iSCSI è possibile realizzare una SAN IP non solo per dipartimenti e workgroup, ma anche per i dati mission-critical che esigono i più alti livelli di scalabilità, disponibilità e failover. Fino a oggi la tecnologia MPIO era stata approvata da Microsoft solo in ambienti SAN Fibre Channel. NetApp è la prima società a portare sul mercato Microsoft MPIO per infrastrutture iSCSI.

"L'uso di infrastrutture iSCSI insieme ai sistemi storage NetApp, a Microsoft MPIO e a Microsoft Clustering Services è estremamente indicato per il deployment di classe enterprise", ha dichiarato Patrick Rogers, Vice President of Marketing di Network Appliance. "Collaborare con Microsoft su una varietà di iniziative iSCSI, compresa la possibilità di usare Microsoft MPIO su SAN IP, si traduce in un cospicuo vantaggio per i nostri clienti che possono far ulteriore leva sugli investimenti nelle soluzioni storage Windows, specialmente in presenza di ambienti Microsoft Exchange Server e SQL Server".

Con la tecnologia MPIO è possibile utilizzare più di un percorso fisico per accedere a un dispositivo storage, ottenendo così un sistema maggiormente affidabile e disponibile dotato di capacità di tolleranza ai guasti e bilanciamento nel carico del traffico I/O. Nel caso della gestione storage, dove la conservazione dei dati è essenziale, la soluzione MPIO combinata con iSCSI fornisce ulteriori punti di supporto che proteggono dalle perdite di dati o dai guasti di sistema. La certificazione rilasciata da Microsoft per Microsoft MPIO e i prodotti storage iSCSI NetApp mette a disposizione un percorso standard e interoperabile per la comunicazione tra i prodotti storage NetApp e la piattaforma Windows. Microsoft MPIO for Fibre Channel e le reti SAN IP sono disponibili per i clienti che usano il software NetApp SnapDrive.

"Quando la clientela intende realizzare sistemi storage di rete ad alta qualità e disponibilità, vuole avere a propria disposizione una vasta scelta di alternative", ha sottolineato Claude Lorenson, Technical Product Manager, Windows Server Division di Microsoft Corp. "L'integrazione della soluzione Microsoft MPIO con iSCSI effettuata da NetApp e la successiva certificazione Designed for Windows permetterà alle aziende di qualsiasi dimensione di sfruttare i vantaggi derivanti dagli investimenti Windows migliorando il valore IT e l'efficienza operativa dei sistemi storage di rete mediante soluzioni rigorosamente collaudate, assicurando agli utenti un'esperienza positiva".

La certificazione Microsoft di Microsoft MPIO con i prodotti storage iSCSI NetApp garantisce che la soluzione combinata ha superato i rigorosi test che assicurano un solido ed efficace deployment di reti SAN Microsoft. La certificazione Designed for Windows è necessaria prima che Microsoft possa considerare un sistema storage idoneo a essere utilizzato in un ambiente SAN.

A proposito di Network Appliance

Network Appliance e' leader mondiale nelle soluzioni di storage unificate, rivolte alle aziende caratterizzate da un utilizzo intensivo dei dati. Sin dal suo ingresso nel mercato nel 1992, Network Appliance fornisce soluzioni sicure, veloci ed efficienti che continuano a guidare l'evoluzione dello storage. Ulteriori informazioni sulle soluzioni e i servizi Network Appliance sono disponibili al sito: www-it.netapp.com.

Per ulteriori informazioni:

Costanza Bajlo
Image Time One
Tel : 010 5399852
Email : cbajlo@imagetime.it
Bianca van Dulst
Network Appliance
Tel : 0031 23567 9689
Email : bvdulst@netapp.com