Network Appliance: otto trimestri consecutivi di crescita

Milano, 24 novembre 2003 -- Network Appliance Inc. (NASDAQ: NTAP) annuncia i risultati del secondo trimestre dell'esercizio 2004. Il fatturato è stato di 275,6 milioni di dollari, con una crescita del 28% rispetto ai 215,2 milioni di dollari dello setsso periodo dello scorso anno e del 6% rispetto ai 260,5 milioni del trimestre precedente.

Nel corso del secondo trimestre l'utile netto calcolato secondo le consuetudini GAAP è cresciuto del 206% arrivando a 48,4 milioni di dollari (0,13 dollari per azione) , contro i 15,8 milioni (0,05 dollari per azione) dello stesso periodo dell'anno precedente. L'utile netto GAAP del secondo trimestre 2004 include uno sgravio fiscale straordinario di 16,8 milioni di dollari (circa 0,045 dollari per azione) derivante da una sentenza tributaria straniera favorevole emessa nel corso del periodo in esame. L'utile netto preliminare del secondo trimestre è aumentato del 92% toccando 33,6 milioni di dollari (0,09 dollari per azione) rispetto ai 17,5 milioni di dollari (0,05 dollari per azione) dell'anno precedente.

Il fatturato del primo semestre dell'esercizio in corso è dunque pari a 536,1 milioni di dollari, contro i 422,0 milioni realizzati nei primi sei mesi dell'esercizio precedente.

Nel primo semestre dell'esercizio 2004 l'utile netto calcolato secondo le consuetudini GAAP è stato di 75,5 milioni di dollari (0,21 dollari per azione), mentre dello stesso periodo dell'esercizio precedente si era arrivati a un utile netto di 32 milioni (0,09 dollari per azione). Durante il primo semestre dell'esercizio in corso l'utile netto preliminare è salito a 62,4 milioni di dollari (0,17 dollari per azione); mentre nello stesso periodo dell'esercizio 2003 l'utile netto preliminare era stato di 35,5 milioni di dollari (0,10 dollari per azione).

"Sono estremamente lieto di questi risultati e della crescita che esprimono, rivelatasi per il secondo trimestre consecutivo superiore al 25% anno su anno" - dichiara Dan Warmenhoven, Chief Executive Officer di Network Appliance - "I nostri sistemi entry-level FAS hanno raggiunto un significativa percentuale di mercato, mentre prosegue la nostra leadership nei sistemi storage enterprise iSCSI. Abbiamo ampliato i prodotti SnapLock per rispondere tanto alle esigenze generali delle aziende quanto alla necessità di soddisfare gli obblighi di archiviazione imposti dalle nuove normative. Fatto ancora più importante, la nostra crescita riflette il deciso impegno dedicato ai clienti, un crescente know-how nei servizi e l'attenzione commerciale rivolta ai clienti enterprise".

Principali novità del trimestre

Durante il secondo trimestre dell'esercizio 2004, Network Appliance ha continuato a rafforzare la propria leadership nel settore storage ampliando la gamma di soluzioni iSCSI, NearStore e unified storage, allargando le partnership ad altri leader tecnologici e acquisendo nuovi clienti in tutti i mercati di riferimento.

La società ha riaffermato il proprio impegno nei confronti della tecnologia iSCSI diventando il primo produttore a supportare i sistemi operativi Windows, Novell, NetWare e Linux nativi iSCSI su piattaforme Intel così da permettere ai clienti di condividere e connettere in rete una maggior quantità di dati attualmente residenti in configurazioni direct-attach utilizzando le infrastrutture di rete già a disposizione. Inoltre, Network Appliance ha annunciato un programma per qualificare i produttori di adapter iSCSI che supportano le soluzioni NetApp in combinazione con i sistemi storage NetApp iSCSI: ciò permetterà ai vendor di sviluppare soluzioni per il consolidamento storage convenienti, certificate e interoperabili.

Nel corso del secondo trimestre, molte aziende in ogni parte del mondo hanno scelto Network Appliance per archiviare, gestire, proteggere e consolidare un'ampia varietà di dati. Prodotti unified storage, iSCSI, SAN e NAS sono stati acquistati da realtà come 1-800 CONTACTS, Antwerp Municipal Port Authority, Bacardi, Bronson Healthcare, DHL International, Egmont IT, National Instruments, National Oceanic and Atmospheric Administration, TF1, U.S. Department of State e Xerox Corporation. Sistemi NearStore sono stati forniti, tra gli altri, a Constellation Energy Group, Discovery Communications, Inc., L'Equipe, Magellan Health e The College Board.

La società ha inoltre ampliato le proprie iniziative dedicate alla conformità normativa e alla protezione dei dati introducendo soluzioni SnapLock per dati regolamentati e per l'archiviazione permanente. Network Appliance ha rilasciato SnapLock Compliance, che soddisfa i requisiti legali per l'archiviazione dati previsti dalle Rule 17a-3 e 17a-4 della SEC e SnapLock Enterprise, una soluzione che garantisce la memorizzazione precisa, sicura, accessibile e immodificabile dei dati di maggior rilevanza. Network Appliance ha, inoltre, stretto una partnership con Decru DataFort e MDY Advanced Technologies per conseguire la certificazione 5015.2-STD che il Dipartimento statunitense della Difesa rilascia alle applicazioni destinate alla gestione di dati elettronici che soddisfano i severi requisiti di protezione e distruzione dei dati riguardanti la sicurezza nazionale.

Sempre nel corso del trimestre che si è appena concluso, Network Appliance ha rafforzato il proprio impegno nei confronti dei suoi partner lanciando il NetApp Partner Program per supportare le aziende che continuano a giocare un ruolo essenziale nello sviluppo e nell'espansione dei servizi e delle soluzioni enterprise di Network Appliance. Il programma, che permette ai partner di integrare e rendere sinergici i rispettivi prodotti e servizi per raggiungere performance ottimali all'interno degli ambienti NetApp, mette a disposizione strumenti, iniziative di formazione, materiale accessorio, programmi di sensibilizzazione e portali online dedicati ai partner e all'assistenza aiutando i partecipanti ad affrontare le esigenze degli utenti finali.

La società ha poi esteso la propria partnership strategica con Fujitsu Siemens Computers per realizzare soluzioni server e storage integrate per la tecnologia database Oracle destinata al mercato europeo. Network Appliance ha, inoltre, firmato un accordo con VERITAS Software Corporation che amplia la collaborazione già in atto allo scopo di sviluppare, commercializzare e supportare congiuntamente soluzioni integrate.

Infine, il 4 novembre 2003, Network Appliance ha firmato un accordo di fusione con Spinnaker Networks Inc., una società a capitale privato con sede a Pittsburgh, in Pennsylvania, a fronte di circa 300 milioni di dollari in azioni. Questa acquisizione di tecnologia software riafferma il modello di business di Network Appliance accelerando l'affermazione di un futuro basato su storage grid che permetteranno ai clienti di ricavare maggior valore dalle rispettive infrastrutture storage e dati. Il perfezionamento dell'operazione è previsto per gennaio 2004.

A proposito di Network Appliance

Network Appliance è leader mondiale nelle soluzioni storage unificate, rivolte alle aziende caratterizzate da un utilizzo intensivo dei dati. Sin dal suo ingresso nel mercato nel 1992, Network Appliance fornisce soluzioni in termini di tecnologia, prodotto e partnership, che continuano a guidare l'evoluzione dello storage. Ulteriori informazioni sulle soluzioni e i servizi Network Appliance sono disponibili al sito: http://www-it.netapp.com.

Per ulteriori informazioni:

Costanza Bajlo, Gabriella Bertone
Image Time One
Tel : 010 5399852 - 02 27790.318
Email : cbajlo@imagetime.it, gbertone@imagetime.it
Bianca van Dulst
Network Appliance
Tel : 0031 23567 9689
Email : bvdulst@netapp.com