Anche quest'anno agli Innovation Awards, NetApp premia i clienti che hanno saputo sfruttare appieno il potenziale dell'IT

Due i clienti italiani che si sono distinti: Chiesi Group, premiato come Innovator of the Year per l’EMEA, e Tiscali, finalista nella stessa categoria

Le realtà di successo, in ambito privato e pubblico, hanno uno spirito innovativo che le porta a sfruttare al meglio l'IT per raggiungere grandi risultati. Per il nono anno, agli Innovation Awards NetApp (NASDAQ: NTAP) ha premiato quei clienti che hanno puntato sull'IT come elemento di spinta per accelerare il business e le operazioni. Grazie all'architettura NetApp® Data ONTAP®, il "branded storage operating system" numero uno al mondo*, questi clienti sono stati in grado di innovare facendo leva su tecnologie complesse quali il cloud e introducendo una maggiore agilità nel business. Hanno ottenuto come risultato la capacità di rispondere più velocemente alle evoluzioni del mercato e sono riuscite a rimuovere i classici vincoli dell'IT.

"NetApp, da più di 20 anni, ridefinisce i confini dell'innovazione con un solo obiettivo: il successo dei clienti", afferma Rob Salmon, Executive Vice President of Field Operations, NetApp. "Gli Innovation Awards ci consentono di puntare i riflettori sui nostri clienti e riconoscere i loro successi. Apprezzo particolarmente questo periodo dell'anno: è un enorme soddisfazione celebrare gli eccezionali risultati ottenuti dai clienti con le soluzioni NetApp. In ciascuno dei settori in cui operano, fanno davvero la differenza."

NetApp ha omaggiato i vincitori e i finalisti degli Innovation Awards in una cerimonia al Computer History Museum di Mountain View, California.

NetApp desidera ringraziare tutti i clienti che hanno condiviso i loro successi in vista degli Innovation Awards 2013. Quest'anno sono state sottoposte più di 130 candidature, fatto che da solo dimostra quanto l'agilità dell'IT possa contribuire a superarne i tradizionali limiti e consenta ai clienti di ottenere vantaggi strategici e competitivi. Le candidature provenivano dai più svariati settori, fra cui sanità, servizi finanziari, media & entertainment, energia, logistica, settore pubblico e istruzione. Le categorie dei premi fanno riferimento all'impatto che può avere l'IT sull'operatività aziendale: Pioneer, Go Beyond e Visionary Leadership. In aggiunta a queste categorie, è stato creato anche uno speciale riconoscimento per i migliori candidati, l'Innovator of the Year, che premia un vincitore per ognuna delle quattro principali aree geografiche: Americhe, APAC, EMEA e il settore pubblico negli Stati Uniti.

Vincitori e finalisti dei NetApp Innovation Award 2013

Innovator of the Year - Americhe
VINCITORE: Turner Studios
FINALISTA:
Apache Corporation
Innovator of the Year - APAC
VINCITORE: SoftBank Telecom Corp.
FINALISTA:
Netmagic Solutions
Innovator of the Year - EMEA
VINCITORE: Chiesi Group
FINALISTA:
Tiscali
Innovator of the Year - USPS
VINCITORE: The IlliniCloud (candidati da CDW, partner di NetApp)
FINALISTA:
Centers for Disease Control and Prevention
Go Beyond
VINCITORE: Kommunale Informationsverarbeitung Baden-Franken
FINALISTI:
Esurance, PeakColo, Thomson Reuters
Pioneer
VINCITORE: Sauber Motorsport AG
FINALISTI:
Jack Wolfskin, PNI Digital Media Inc., Western Oregon University
Visionary Leadership
VINCITORE: DP World’s London Gateway (candidata da Dimensional Data, partner di NetApp)
FINALISTI: Centene Corporation; Delek US Holdings, Inc.; National Institute for Space Research–INPE

Dichiarazioni a supporto

  • Ugo di Francesco, CEO, Chiesi Group
    "Chiesi Group è un'azienda farmaceutica internazionale che realizza e distribuisce prodotti in più di 60 paesi. La nostra crescita si fonda sull'innovazione: nel 2013 i nostri investimenti in ricerca e sviluppo sono concentrati su patologie respiratorie e cure speciali. Ogni nuovo farmaco deve essere sottoposto a procedure di approvazione molto rigide, perché bisogna assicurare la conformità a standard qualitativi altissimi; deve poter essere prescritto a pazienti in tutto il mondo. Con NetApp, abbiamo sviluppato un cloud privato virtuale che ci aiuta ad accelerare le operazioni, innalzare i livelli di efficienza senza compromettere le sicurezza".
  • Bob Post, direttore del reparto IT, DP World's London Gateway
    "London Gateway sarà il più moderno porto automatizzato per container a lungo raggio del Regno Unito e il centro logistico più grande d'Europa. Sorgerà sulla riva nord del Tamigi e sarà un punto di accesso privilegiato per il traffico intercontinentale, a vantaggio delle più grandi aziende mondiali che vogliono operare nei più importanti mercati consumer del Regno Unito. Grazie alla collocazione del porto e ai suoi sistemi e servizi di nuova generazione, il porto garantirà attività di carico e scarico incredibilmente rapide; sarà una risorsa eccezionale per il Paese. L'IT di London Gateway, collaborando con il partner Dimension Data, ha implementato una soluzione di storage e gestione dei dati per le operazioni mission-critical basata sulla tecnologia NetApp, in modo da massimizzare disponibilità, scalabilità e uptime".
  • Jason Radford, Cloud Architect, The IlliniCloud
    "IlliniCloud eroga agli istituti scolastici dell'Illinois servizi cloud di altissimo livello basati su NetApp. NetApp Data ONTAP ci consente di scalare su più data center e fino a vari petabyte di capacità per erogare i nostri servizi a più di 350 clienti. I nostri servizi riducono i costi dal 30% al 60% a fronte di un miglioramento delle prestazioni; gli istituti scolastici, grazie a noi, possono dirottare parte dei fondi destinati all'IT ai progetti educativi più importanti".
  • William Schmitt, CEO, Kommunale Informationsverarbeitung Baden-Franken (KIVBF)
    "KIVBF è uno dei più importanti service provider del sud-est della Germania ed eroga servizi a circa 550 città e distretti; offriamo alle autorità locali soluzioni IT basate su un'infrastruttura centralizzata. Guardando al futuro, abbiamo deciso di erogare i nostri servizi da un data center virtuale con un approccio basato sul cloud. Grazie a NetApp, la nostra sola piattaforma di storage, ora abbiamo un unico cloud affidabile per tutti i clienti. Si basa su FlexPod ® , soluzione che permette l'erogazione self-service, accesso alla rete tramite diversi protocolli, un'elevata scalabilità e utilizzo effettivo delle risorse che raggiunge il 99,95%. Si tratta del primo data center pubblico di questo genere in Germania".
  • Magnus Frey, direttore del reparto IT, Sauber Motorsport AG
    "Sauber F1 Team fa grande affidamento su NetApp per accelerare l'innovazione sulle automobili e assicurarsi vantaggi competitivi sui team che dispongono di più risorse rispetto a noi. La nostra soluzione FlexPod ci accompagna in ogni gara, raccogliendo dati dagli oltre 100 sensori di ogni macchina e analizzandoli in tempo reale; solo così riusciamo ad apportare modifiche istantanee alla macchina. Grazie all'efficienza e al piccolo fattore di forma di FlexPod, abbiamo ridotto l'ingombro e i consumi delle apparecchiature IT del 50%, abbattendo sensibilmente anche i costi. Nella nostra sede centrale, NetApp MetroCluster fornisce un accesso costante ai dati di cui hanno bisogno i tecnici; senza questo supporto, non saremmo in grado di mettere in pista un'auto modificata quasi ogni settimana".
  • Amane Kito, Senior Vice President, CISO, Information Systems Unit, SoftBank Telecom Corp.
    "SoftBank Telecom si è rivolta a NetApp per trasformare il reparto IT da un centro di costo a un centro di profitto; per questo è stata sviluppata una gamma di servizi cloud interni ed esterni che hanno alimentato la nostra crescita. Abbiamo ridotto i requisiti di storage di oltre il 50% e il tempo richiesto per implementare 1.000 desktop virtuali è passato da 1 settimana a 1 giorno. L'aspetto più importante, però, è che dopo il devastante terremoto del 2011 in Giappone, la nostra rinnovata infrastruttura IT è stata in grado di erogare rapidamente la maggior parte dei nostri servizi cloud alle imprese colpite, agli enti pubblici e agli organismi di assistenza agevolandone l'operatività in fase di ricostruzione".
  • Craig Heyl, Senior Vice President, Turner Studios
    "Il sistema di Turner Studios Sports Central deve gestire un volume enorme di contenuti digitali, generati da 40 sport diversi e 6.000 eventi all'anno, per un totale di 27.000 ore di Pagina 4 filmati. Grazie alle soluzioni storage di NetApp, Turner Studios è in grado di accedere e visualizzare questi contenuti in tempo reale, distribuendoli poi a trasmissioni, siti web, servizi mobili, piattaforme multimediali e servizi on-demand in tutto il mondo. NetApp clustered Data ONTAP abilita un ambiente di storage condiviso e consente ai produttori e agli editor di Turner Studios l'accesso a contenuti di più eventi contemporaneamente, migliorando la produttività e la scalabilità".

I NetApp Innovation Awards si distinguono per il prestigio della giuria indipendente, composta da giudici internazionali, che conferisce i premi delle quattro principali categorie. Questa commissione sceglie i vincitori basandosi esclusivamente sulla propria esperienza e sull'impatto reale delle implementazioni dei clienti.

Giuria dei NetApp Innovation Awards 2013

  • William Barnett, Thomas M. Siebel Professor of Business Leadership, Strategy, and Organizations presso la Graduate School of Business dell'Università di Stanford
  • James Henderson, Professor of Strategy and Head of Programs and Innovation, IMD
  • Rich Karlgaard, editore della rivista Forbes, opinionista per i programmi di Forbes su Fox ed editorialista per Innovation Rules
  • John McArthur, presidente e consulente strategico di dirigenti del settore IT di Walden Technology Partners

Risorse aggiuntive

Chi è NetApp
NetApp crea innovative soluzioni di storage e di gestione dei dati, che favoriscono il progresso delle aziende, garantendo risparmi eccezionali sui costi. L'impegno a vivere i nostri valori fondamentali e a essere sempre riconosciuti come un ottimo luogo di lavoro in tutto il mondo è un fattore chiave del successo e della crescita a lungo termine di NetApp, dei clienti e dei partner. Vieni a scoprire sul nostro sito www.netapp.com/it la nostra passione nel sostenere aziende, sparse in tutto il mondo, che vogliono andare più lontano, più velocemente.

Contatti per la stampa:
NetApp Italia
Antonio Lupo
Tel. 02 74 87 56 031
Email: antonio.lupo@netapp.com
Hill+Knowlton Strategies
Anna Bellini / Michele Bon
Tel. 02 319141
Email : anna.bellini@hkstrategies.com
michele.bon@hkstrategies.com


NetApp, il logo NetApp, Go further, faster, Data ONTAP, FlexPod e MetroCluster sono marchi commerciali o marchi registrati di NetApp, Inc. negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri marchi e prodotti sono marchi commerciali o marchi registrati dei rispettivi proprietari e devono essere trattati come tali.