Accesso in mobilità sicuro, istantaneo e semplice ai dati aziendali con la nuova soluzione NetApp Connect

NetApp Connect consente di accedere ai dati aziendali da dispositivi mobili, senza compromettere la sicurezza dell'IT

La sempre maggiore diffusione dei dispositivi mobili in ambito professionale consente ai dipendenti di essere più produttivi, ma pone importanti sfide per le organizzazioni IT che vogliono prevenire perdite di dati e contenere l'aumento dei costi operativi legati alla gestione dei dispositivi mobili. Pur di accedere ai file e ai documenti aziendali da qualsiasi posto e con qualsiasi dispositivo, gli utenti mettono a rischio la sicurezza dell'IT ricorrendo a servizi cloud di tipo consumer, per loro natura non sicuri. Per aumentare la produttività di chi lavora in remoto e concretizzare l'idea di un'impresa globale sempre connessa, le aziende devono preferire soluzioni professionali che uniscono la migliore esperienza consumer alla governance aziendale dei dati.

Guarda il video in cui Nick Triantos, senior director, Mobile Solutions, spiega come NetApp Connect consenta di inviare istantaneamente informazioni business-critical ai dispositivi mobili in modo sicuro e semplice (in inglese)

NetApp è sempre in prima linea nell'affrontare tali sfide stringendo partnership con realtà leader nello specifico settore. Oggi NetApp espande il proprio portfolio annunciando NetApp® Connect, nuovo prodotto che consente un accesso mobile sicuro, istantaneo e semplice ai dati memorizzati nello storage NetApp. La soluzione, basata sulla tecnologia ionGrid acquisita da NetApp, può essere perfettamente integrata in un ambiente NetApp senza necessità di complesse autenticazioni o configurazioni della VPN. Inoltre, tutti i dati possono restare on-premise, pur introducendo la semplicità di utilizzo tipica delle soluzioni consumer.

NetApp Connect si pone a complemento della solida e crescente offerta di soluzioni di mobilità dei partner NetApp, come ad esempio Citrix ShareFile™ e VMware® Horizon™ Suite, per offrire ai clienti un insieme di funzionalità ancora più esteso. Tali soluzioni dei partner, integrate con le funzionalità di gestione dei dati dello storage NetApp (o nell'architettura clustered Data ONTAP®), aprono le porte a una collaborazione efficiente e sicura, alla condivisione dei dati e a soluzioni di accesso ai dati in mobilità.

Accesso mobile con protezione sicura dei dati
Con NetApp Connect, le imprese non dovranno più valutare i vantaggi di BYOD in termini di riduzione dei costi IT e aumento di produttività a fronte di rischi di perdita di dati e di violazione della conformità, eventi che potrebbero verificarsi se si fa ricorso a offerte di cloud pubblico non sicure. Poiché tutti i dati restano al sicuro dietro il firewall aziendale senza essere copiati nel cloud, NetApp Connect è in grado di offrire un accesso mobile ai dati aziendali mantenendo livelli di sicurezza e controllo elevati, come richiesto dall'IT in modo da poter proteggere i dati e l'azienda.

Esperienza utente istantanea e semplice
Già disponibile per il download dall'App Store di Apple, e presto anche per altri dispositivi mobili, NetApp Connect offre a chi lavora in mobilità una straordinaria esperienza utente e un accesso semplice alle informazioni aziendali utili a essere produttivi anche in mobilità, sia online che offline.

Gli utenti di NetApp Connect potranno lanciare in streaming, visualizzare, scaricare, modificare e trasferire in maniera semplice, sicura e quasi immediata le informazioni aziendali dai propri dispositivi iOS (compresi iPhone®, iPad® e iPad mini), che si tratti di dati su file share, Microsoft® SharePoint® o erogati dalle applicazioni web della Intranet. Tutti i documenti compaiono sullo schermo con un rendering perfetto, pixel per pixel, in modo da preservare il "look & feel" e la coerenza del brand. I dispositivi mobili diventano così parte integrante del flusso di lavoro, il che contribuisce ad aumentare la produttività dell'utente.

Soluzione efficiente e facile da gestire
L'app NetApp Connect agisce come qualsiasi altra app per iPhone o iPad, ma è una soluzione facilmente gestibile che crea un contenitore sicuro nel dispositivo mobile, assegnando all'IT pieno controllo sulle informazioni. Tale approccio, che prevede l'integrazione nell'applicazione, consente di superare molte fra le più diffuse preoccupazioni in tema di conformità aziendale, BYOD e gestione dei dispositivi. Si tratta di un approccio utile anche ai dirigenti IT: potranno avere maggior controllo sugli utenti e sui loro dati aziendali, in modo da far rispettare le policy e le regole e personalizzare facilmente l'accesso al fine di inviare le informazioni corrette alla persona giusta, al dispositivo giusto, nel momento giusto. Poiché NetApp Connect non richiede complesse configurazioni né costringe a copiare o convertire i dati, le imprese potranno implementare il prodotto in maniera rapida e sicura.

Guarda quanto è facile integrare NetApp Connect nel data center.

Citazioni a supporto:

Brendon Howe, vice president, Products and Solutions Marketing, NetApp
"I clienti hanno difficoltà a mettere efficacemente in relazione il personale, i dispositivi e i dati, senza compromettere la sicurezza dell'IT. Con il lancio di NetApp Connect, i nostri clienti potranno garantire un accesso mobile sicuro, istantaneo e semplice ai dati aziendali memorizzati nello storage NetApp, senza modificare i dati o l'infrastruttura di sicurezza. I clienti non dovranno più scendere a compromessi fra la necessità di proteggere il business e la valorizzazione dell'idea di un'impresa globale e sempre connessa".

Alan Pelz-Sharpe, research director, 451Research[*]
“I servizi consumer si sovrappongono da tempo all'ambito professionale: i dipendenti spesso fanno ricorso a servizi cloud privati e personali per conservare file di lavoro in modo da potervi accedere facilmente e condividerli. Ciò rappresenta da sempre un problema per le aziende, e ora si sta acuendo, dal momento che non è facile tenerlo sotto controllo”.

Risorse aggiuntive

  • Ulteriori informazioni sui vantaggi di NetApp Connect: www.netapp.com/it/products/softwar/connect.aspx
  • Scopri di più sulle soluzioni di Mobile Information Management di NetApp:www.netapp.co/it/solutions/mobile-information-management/
  • Guarda un'infografica che descrive i trend globali sull'accesso sicuro ai dati in mobilità:
  • Leggi le ultime notizie sulla cultura di NetApp: www.facebook.com/NetAppCulture
  • Segui NetApp su Twitter: www.twitter.com/NetApp_Italia
  • Diventa amico di NetApp su Facebook: www.facebook.com/pages/NetApp-Italia/88699951435
  • Guarda i video di NetApp su YouTube: www.youtube.com/NetAppTV
  • Entra in contatto con NetApp su LinkedIn: www.linkedin.com/groups?about=&gid=111681
  • Chi è NetApp
    NetApp crea innovative soluzioni di storage e di gestione dei dati, che favoriscono il progresso delle aziende, garantendo risparmi eccezionali sui costi. L'impegno a vivere i nostri valori fondamentali e a essere sempre riconosciuti come un ottimo luogo di lavoro in tutto il mondo è un fattore chiave del successo e della crescita a lungo termine di NetApp, dei clienti e dei partner. Vieni a scoprire sul nostro sito www.netapp.com/it la nostra passione nel sostenere aziende, sparse in tutto il mondo, che vogliono andare più lontano, più velocemente.

     

    Per ulteriori informazioni ai giornalisti:
    NetApp Italia
    Antonio Lupo
    Tel. 02 74 87 56 031
    Email: antonio.lupo@netapp.com
    Hill+Knowlton Strategies
    Anna Bellini
    Michele Bon
    Tel. 02 319141
    Email: anna.bellini@hkstrategies.com
    michele.bon@hkstrategies.com

    NetApp, il logo NetApp, Go further, faster e Data ONTAP sono marchi commerciali o marchi registrati di NetApp, Inc. negli Stati Uniti e/o in altri paesi. L'uso della parola "partner" o "partnership" non implica una relazione legale di partnership tra NetApp e un'altra azienda. VMware è un marchio registrato e VMware Horizon è un marchio di VMware, Inc. negli Stati Uniti e in altre giurisdizioni. Apple e Mac sono marchi registrati di Apple, Inc. Microsoft e Windows sono marchi registrati di Microsoft Corporation. Tutti gli altri marchi e prodotti sono marchi commerciali o marchi registrati dei rispettivi proprietari e devono essere trattati come tali.

    L'uso della parola "partner" o "partnership" non implica una partnership legale tra VMware e un'altra azienda.

    [*]Fonte: 451 Research, “Enterprise aftermath of the Dropbox effect: stand-alone market to commodity functionality,” Alan Pelz-Sharpe, 15 febbraio 2013