Lo storage NetApp fornisce e protegge i dati del Super Bowl XLVII

La soluzione SnapMirror di NetApp garantisce una veloce ed efficiente disponibilità dei dati e il disaster recovery per accelerare le operazioni di business

Il Super Bowl è una delle manifestazioni sportive più seguite in assoluto. Per la National Football League (NFL) è essenziale poter raccogliere, accedere, proteggere e condividere tutti i dati generati nel corso dell’evento. Mentre milioni di persone nel mondo seguiranno l'azione sul campo, la NFL lavorerà dietro le quinte con NetApp (NASDAQ: NTAP), il provider ufficiale di storage per l’NFL e il Super Bowl XLVII, per assicurare una disponibilità continua di dati critici relativi alla partita.

Condividi questa infografica: lo storage NetApp è parte della struttura critica a sostegno delle operazioni della NFL nel corso del Super Bowl XLVII. https://www.slideshare.net/NetApp/netapps-datastorage-play-at-super-bowl-xlvii-16164941. #NetAppNFL.

“Siamo entusiasti di collaborare con NetApp per potenziare la nostra piattaforma tecnologica in occasione del Super Bowl e oltre, in modo da poter assicurare la migliore esperienza ai nostri tifosi, i nostri partner televisivi e i media", ha detto Michelle McKenna, senior vice president e chief information officer della NFL. "Poiché vogliamo lavorare con aziende che siano leader tecnologici nel proprio settore, siamo lieti di confermare i prodotti e le soluzioni NetApp® per tutta la lega.”

Il Super Bowl XLVII segna l’inizio di una collaborazione pluriennale tra NetApp e la NFL, nell’ambito della quale NetApp sarà provider ufficiale per lo storage della NFL, del Super Bowl e di tutte le 32 squadre NFL. La NFL utilizzerà i sistemi di storage FAS2220 e FAS2240 di NetApp per supportare le tante attività mission-critical della lega.

“Il nostro rapporto con la NFL dimostra l'importanza dello storage per brand importanti che non possono permettersi di correre rischi con le proprie operazioni mission-critical”, ha detto Amy Love, vice president of Brand and Communications di NetApp. “La NFL deve gestire sfide simili a quelle di molte aziende: affidabilità, protezione dei dati, agilità ed efficienza. NetApp offre alla NFL funzionalità che contribuiscono ad accelerare le sue operazioni di business e favorirne il successo, così come facciamo tutti i giorni per i nostri clienti”.

La disponibilità dei dati accelera le operazioni nel giorno della partita

La NFL, in vista della partita del 3 febbraio 2013, trasferirà al Mercedes-Benz Superdome e nella città di New Orleans gran parte delle proprie operazioni IT quotidiane. Le attività preparatorie della città ospitante richiedono in genere 30 giorni, che servono al team IT della NFL per realizzare più data center in siti diversi. Per la prima volta nella storia del Super Bowl, l’IT della NFL costruirà un’infrastruttura storage condivisa per migliorare l'agilità e l'affidabilità dei dati relativi alla partita.

FAS2220 di NetApp sarà alla base dell’infrastruttura storage condivisa della NFL e dei suoi tre data center collocati a New Orleans:

  • NFL Headquarters Hotel. La soluzione SnapMirror ® di NetApp farà parte del principale data center del Super Bowl XLVII, situato presso l'hotel sede della NFL. Il team IT sfrutterà SnapMirror per replicare i dati tra i data center temporanei di New Orleans e il data center centrale di New York. Questo non solo consentirà l'accesso immediato ai dati critici della partita, ma anche la loro protezione. Assicurerà inoltre al team IT la possibilità di recuperarli rapidamente, se necessario.
  • Super Bowl XLVII Media Center. Lo storage NetApp sarà fondamentale per consentire le attività globali di comunicazione del Super Bowl. La NFL posizionerà un altro data center presso il Super Bowl XLVII Media Center, ospitato all’interno del New Orleans Convention Ernest N. Morial Center. L’ufficio stampa della NFL fornirà statistiche di gioco, informazioni sui giocatori e vari strumenti multimediali ai media mondiali che copriranno l'evento. Un servizio fondamentale sarà l’accesso sicuro a fotografie e immagini della manifestazione, rendendo più efficiente il lavoro dei fotografi NFL al Super Bowl XLVII, i quali solitamente salvavano i file sui PC e poi manualmente li caricavano sul server.
  • Broadcast Compound. Lo storage NetApp collocato presso il Broadcast Compound della NFL contribuirà anche a migliorare la distribuzione dei dati del Super Bowl ai partner radiotelevisivi. Il Broadcast Compound NFL ospita la troupe televisiva, le loro attrezzature tecniche e gli uplink satellitari, anche per NFL.com e NFL Network. In passato, il team IT doveva compiere un passaggio in più durante la partita, comprimendo i dati grezzi inviati al Compound prima di consegnarli agli uffici di New York e Los Angeles: un lavoro manuale che obbligava all’uso di più apparecchiature. Ora, con la capacità e le funzionalità integrate di compressione dello storage NetApp, il team IT riesce a rendere immediatamente disponibili i dati grezzi ai media all'interno dello stadio, accelerando il flusso di lavoro nel giorno della partita.

Per ulteriori informazioni su come le agili e affidabili tecnologie storage di NetApp si sono assicurate un posto al ‘Big Game’, leggi l’articolo di Jon Kelly's blog (in inglese).

Risorse aggiuntive

Informazioni su NetApp
NetApp crea innovative soluzioni di storage e di gestione dei dati, che favoriscono il progresso delle aziende, garantendo risparmi eccezionali sui costi. Vieni a scoprire sul nostro sito www.netapp.it .la nostra passione nel sostenere aziende, sparse in tutto il mondo, che vogliono andare più lontano, più velocemente.

Contatti per la stampa:
NetApp Italia
Antonio Lupo
Tel. 02 74 87 56 031
Email:antonio.lupo@netapp.com
Hill+Knowlton Strategies
Anna Bellini
Michele Bon
Tel. 02 319141
Email : anna.bellini@hkstrategies.com
michele.bon@hkstrategies.com

NetApp, il logo NetApp, Go further, faster, SnapLock e SnapMirror sono marchi o marchi registrati di NetApp, Inc. negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri marchi e prodotti sono marchi commerciali o marchi registrati dei rispettivi proprietari e devono essere trattati come tali.