Sauber F1 Team punta al podio con lo storage NetApp

NetApp consente di prendere decisioni in tempo reale durante le gare e garantisce una disponibilità superiore al 99 % in uno sport nel quale ogni millisecondo può fare la differenza

SUNNYVALE, California — 15 gennaio 2013 — La Formula 1 è uno sport globale che muove miliardi di dollari. Le auto sfrecciano in pista a velocità che superano i 320 km/h e spesso l'esito di una gara dipende da pochi millisecondi. Pertanto, anche la più piccola modifica all'efficienza aerodinamica può fare la differenza tra la vittoria e il decimo posto. Sauber F1 Team sa che l'information technology (IT) gioca un ruolo fondamentale per chiunque voglia gareggiare e arrivare al successo in un settore altamente competitivo come quello della Formula 1. Per questo la scuderia ha scelto NetApp (NASDAQ: NTAP) per il suo storage.

In Formula 1 i dati sono essenziali: i team fanno affidamento su informazioni raccolte in tempo reale per apportare migliorie alle auto e alle strategie di gara. I dati rappresentano uno dei maggiori vantaggi che Sauber F1 Team può vantare sugli avversari. Il team raccoglie e analizza i dati praticamente senza interruzioni, siano essi provenienti dalle auto che girano in pista oppure dalle prove in galleria del vento e dalle simulazioni di fluidodinamica computazionale (CFD) eseguite presso la sede centrale del team a Hinwil, in Svizzera. Sauber F1 Team sfrutta una soluzione FlexPod® per data center sviluppata congiuntamente da Cisco e NetApp, oltre a una soluzione NetApp® MetroCluster™ in grado di assicurare l'affidabilità, la semplicità, l'efficienza e l'elevata disponibilità necessarie per contribuire al suo successo.

L'innovazione corre a 320 km/h con Sauber F1 Team e NetApp.

"Tutti i team di Formula 1 spingono le proprie auto fino al limite, quindi il margine per il successo è davvero sottile", spiega Monisha Kaltenborn, CEO e responsabile del team Sauber Motorsport AG. "Considerate le cospicue risorse sulle quali possono contare altri team, siamo consapevoli di dover pensare e agire in maniera diversa per aspirare a essere protagonisti nella lotta per il titolo mondiale di Formula 1. Molti pensano che la velocità e l'agilità contino solo per le auto in pista, ma nel nostro caso sono essenziali anche per l'infrastruttura IT. NetApp ci offre una base per un IT in grado di stare al passo con la natura intensa di questo sport, aiutandoci ad accelerare l'innovazione delle nostre auto affinché la scuderia si possa esprimere al massimo delle sue potenzialità".

Sauber F1 Team spinge sull'innovazione con NetApp
Ecco alcuni dati che danno un'idea di come Sauber F1 Team sfrutti le soluzioni NetApp.

  • Per ogni giro completato dall'auto, 100 sensori producono 20–30 MB di dati, di cui 3–4 MB vengono inviati alla piattaforma FlexPod in tempo reale (ad esempio, informazioni su pneumatici, motore, temperatura e consumo di carburante) e utilizzati dal team a bordo pista per determinare le strategie nel corso della gara.
  • Grazie al suo ingombro ridotto, la piattaforma FlexPod viaggia in giro per il mondo toccando tutte le tappe del campionato di F1. Sauber F1 Team ha così a disposizione un data center mobile in grado di operare in modo affidabile anche in condizioni meteorologiche estreme.Guarda le immagini della piattaforma FlexPod in azione a bordo pista.
  • Le prove in galleria del vento producono 5200 MB di dati al giorno, mentre le simulazioni CFD generano oltre 10 TB di dati all'anno. MetroCluster permette agli ingegneri di accedere rapidamente a tali dati per capire come limare qualche decimo di secondo per la gara successiva.
  • La soluzione FlexPod ha permesso a Sauber F1 Team di ridurre l'ingombro e il consumo energetico a bordo pista del 50 %.
  • La disponibilità superiore al 99 % garantita da MetroCluster permette a Sauber F1 Team di accedere ai dati in qualunque momento e in qualsiasi parte del mondo; il che è essenziale per le attività di progettazione, test e produzione.
  • Tutti i sistemi corporate di Sauber F1 Team si fondano su una soluzione MetroCluster che supporta 40 importanti applicazioni business e tecniche, le quali generano ben 20 TB di nuovi dati all'anno, e il volume sta crescendo.
Scopri in che modo Sauber F1 Team sfrutta l'IT per assicurarsi un vantaggio sugli avversari.

Scopri di più su come Sauber F1 Team sta rivoluzionando la Formula 1 con un IT alla cui base c'è lo storage NetApp.

Citazioni a supporto

  • Magnus Frey, direttore del reparto IT, Sauber Motorsport AG
    "NetApp garantisce affidabilità al Sauber F1 Team nel suo complesso, un aspetto fondamentale per il nostro successo. Non abbiamo mai subito un guasto alla piattaforma FlexPod né un'interruzione della soluzione MetroCluster. Se una di queste soluzioni smettesse di funzionare in un qualsiasi momento, per noi sarebbe una catastrofe: non potremmo gestire l'auto in sicurezza, tanto meno potremmo ottimizzarla per la velocità. NetApp fornisce un componente talmente essenziale per il successo del team, che per noi non si tratta di un semplice partner tecnologico, ma di un vero e proprio membro del team".
  • Jay Kidd, CTO, NetApp
    "La capacità di Sauber F1 Team di gestire e analizzare quantità incredibili di dati e trasformarle rapidamente in un vantaggio competitivo dice molto sul potenziale impatto che può esercitare la giusta scelta dello storage. Le soluzioni NetApp hanno contribuito al successo ottenuto in pista da Sauber F1 Team e continueranno a garantire un'innovazione nella progettazione dell'auto tale da renderla un avversario temibile e sempre più presente sul podio in futuro.

Risorse aggiuntive

Chi è NetApp
NetApp crea innovative soluzioni di storage e di gestione dei dati, che favoriscono il progresso delle aziende, garantendo risparmi eccezionali sui costi. L'impegno a vivere i nostri valori fondamentali e a essere sempre riconosciuti come un ottimo luogo di lavoro in tutto il mondo è un fattore chiave del successo e della crescita a lungo termine di NetApp, dei clienti e dei partner. Vieni a scoprire sul nostro sito www.netapp.it la nostra passione nel sostenere aziende, sparse in tutto il mondo, che vogliono andare più lontano, più velocemente.

Contatto stampa:
NetApp Italia
Antonio Lupo
Tel. 02 74 87 56 031
Email: antonio.lupo@netapp.com
Hill+Knowlton Strategies
Anna Bellini
Michele Bon
Tel. 02 319141
Email: anna.bellini@hkstrategies.com
michele.bon@hkstrategies.com

NetApp, il logo NetApp, Go further, faster, FlexPod e MetroCluster sono marchi o marchi registrati di NetApp Inc. negli Stati Uniti e/o in altri paesi. Tutti gli altri marchi e prodotti sono marchi commerciali o marchi registrati dei rispettivi proprietari e devono essere trattati come tali.