Le applicazioni business sono più veloci del 90% con le nuove soluzioni Server Cachedi NetAppe dei suoi partner

NetApp annuncia Flash Accel, estende il programma Technology Alliance e sigla un accordo con Fusion-io per integrare le soluzioni Server Cache con Data ONTAP per la gestione dello storage end-to-end

SUNNYVALE, Calif.,31agosto 2012 - La domanda di capacità storage sta aumentando a tassi esponenziali e le memorieflash continuano a guadagnare popolarità come efficace complemento ai tradizionali hard-disk storage. La sua capacità di ridurre significativamente la latenza di input e output, fattori chiave nel limitare la velocità e la scalabilità delle applicazioni, rende la strategia basata sull'utilizzo di unità flash efficienti e flessibili una parte fondamentale per la creazione di un'infrastruttura dati agile. Consapevoli dei costi e delle performance sia dei server che dei sistemi storage di back-end, gli architetti di sistema devono bilanciare il modo in cui la memoria flash viene utilizzata all'interno delle aziende per ottimizzare le prestazioni delle applicazioni, ridurre al minimo i costi in aumento, garantire alta disponibilità, proteggere i dati e semplificarne la gestione.

NetApp (NASDAQ: NTAP) ha esteso la sua strategia Virtual Storage Tiering (VST), introducendo NetApp® Flash Accel™, ha ampliato il suo programma Technology Alliance per includere l'hardware del server cache e il software dei suoi partner e ha annunciato un accordo di rivendita con Fusion-io. Questo aggiornamento della strategia globale per VST consente ai clienti con ambienti fisici e virtualizzati di gestire lo storage end-to-end da una memoria flash accessibile per l'utente su server all'hard disk storage sui sistemi di back-end con un miglior rapporto costi-benefici. Flash Accel è stato presentato nel corso del VMworld di San Francisco (26-30 agosto).

VST offre anche nuove opportunità ai partner che collaborano con NetApp per sviluppare tecnologie innovative che si integrano strettamente con le funzionalità del software Data ONTAP, il sistema operativo per la gestione dello storage leader di NetApp. Attraverso Data ONTAP e altre innovazioni di VST come NetApp Flash Cache e NetApp Flash Pool, gli amministratori IT possono ora gestire a livello di server, di controller, di disco di memoria Flash eutilizzare hard disk storage di back-end da un'unica infrastruttura per la gestione dei dati. Questo permette loro di soddisfare i livelli di servizio e avere una maggiore efficienza dello storage, avendo a disposizione il giusto supporto di archiviazione nel momento in cui ne hanno bisogno perdatispecifici.

NetApp Flash Accel può accelerare le prestazioni delle applicazioni fino al 90% attraverso Turning Flash Server per lo storage di dati di uso frequente.
NetApp Flash Accel può accelerare le prestazioni delle applicazioni trasformando l'unità Flash del server in una cache per la memorizzazione di dati di uso frequente. I test condotti da NetApp hanno dimostrato che archiviando fino a 2 TB di dati sulla memoria Flash del server, il ritardo dei tempi di risposta del server e dell'applicazione può essere ridotto fino al 90% e gli input/output per secondo (IOPS)possono aumentare dell'80%. E, nella fase di caricamento degli IOPS sul server, Flash Accel aiuta a ridurre la richiesta di storage su sistemi FASdi back-end.

Come parte della strategia globale di Virtual Storage Tiering, la memorizzazione nel server cache offre:

  • Accelerazione delle performance del server e delle applicazioni: Migliora la velocità di risposta delle applicazioni aziendali e le prestazioni del server fino al 90% grazie aldeployment del server cache su macchine virtuali.
  • Alti livelli di integrità e affidabilità dei dati: la combinazione con piattaforme di back-end Data ONTAP permette di avere una copia di tutti i dati che vengono sempre archiviati sul sistema di back-end, beneficiando dell'alta disponibilità e protezione dei dati di Data ONTAP.
  • Coerenza e integrazione con Data ONTAP: i problemi di coerenza dei dati end-to-end vengono identificati e risolti, consentendo la distribuzione di soluzioni ad elevata affidabilità.
  • Ampia copertura in caso di utilizzo: i clienti possono implementare soluzioni su un'ampia gamma di applicazioni e ambienti operativi che utilizzano le soluzioni dei partner certificate da NetApp.
  • Massima flessibilità: le soluzioni certificate NetApp forniscono la massima flessibilità, permettendo ai clienti di implementare qualsiasi soluzione di server cache (sia software che hardware) che sono statericonosciute da NetApp.

Inoltre, Flash Accel presente queste caratteristiche:

  • Flessibilità a livello server: offre la libertà di scegliere qualsiasi server PCI e flash card o qualsiasi dispositivo SSD flash.
  • Coerenza dei dati end-to end in modo intelligente: risolve i problemi di coerenza dei dati che possono causare la corruzione dei dati utilizzano un sistema di rilevamento della coerenza dei dati in modo automatizzato ed efficiente e tecnologie di correzione del software.
  • Persistenza e durata della cache: consente di mantenere il contenuto della cache coerente con le applicazioni in caso di riavvio o crash del server odi macchine virtuali in modo da recuperare la cache nel momento di riavvio; consente prestazioni costantemente elevate.

NetApp amplia l'ecosistema degli Alliance Partner per includere partner con soluzioni server cache
Confermando il proprio impegno nel creare un ecosistema aperto ai partner che abbiano soluzioni cache intelligenti, NetApp ha ampliato il suo programma Alliance Partner Program alle società che sviluppano soluzioni di server cache sia hardware che software basate su NetApp. I partner possono presentare e qualificare le loro soluzioni server cache "certificate NetApp" in base a criteri stabiliti sulla base della coerenza e integrazione con Data ONTAP e Flash Accel. I primi partner a presentare soluzioni server cachecertificate sono: Fusion-io, LSI, Micron, SanDisk Enterprise Storage Solutions, STEC e Virident.

NetApp, insieme ai suoi partner, fornirà la più ampia gamma di soluzioni per le infrastrutture dei propri clienti affinché possano implementare soluzioni cache lato server in grado di garantire un maggiore ritorno sugli investimenti (ROI). Ciò comprende anche una un ampio supporto per hypervisor e sistemi operativi differenti. Le soluzioni certificate NetApp consentiranno di implementare rapidamente le innovazioni specifiche sviluppate dai partner facendo evolvere velocementeil mercato del server cache e flash.

NetApp sigla un accordo con Fusion-io per la rivendita dei loro prodotti
Come parte di questo impegno nel fornire ai clienti una singola risorsa per le tecnologie Virtual Storage Tier, NetApp ha stipulato un accordo di rivendita con Fusion-io (NYSE: FIO), leader nelle soluzioni di memoria flash. NetApp rivenderà i prodotti Fusion-io della piattaforma ioMemory e due prodotti software per il server cache: ioTurbine™ per ambienti virtualizzati e Direct Cache™ rivolta ad ambienti non virtualizzati.

Revlon attende NetApp Flash Accel per eseguire applicazioni al massimo delle prestazioni
Negli ultimi anni, l'azienda cosmetica internazionale Revlon ha subito una notevole trasformazione del comparto IT: il passaggio ad un ambiente completamente virtualizzato che consente all'IT di Revlon di fornire servizi più veloci, migliori e più economici. Conta più di 530 applicazioni sul proprio cloud privato, che supporta più di 15.000 applicazione automatizzate al mese e 14.000 transazioni al secondo. Per mantenere le sue applicazioni in esecuzione al massimo delle prestazioni, Revlon necessita di poter accedere rapidamente ai dati in tutta la rete di archiviazione. In collaborazione con NetApp, Revlon ha testato Flash Accel per ridurre la latenza, migliorare le prestazioni del server e storage e semplificare la gestione dello storage.

"Revlon e NetApp ritengono entrambe che lo storage sia la base essenziale di una infrastruttura virtualizzata agile dei dati", ha detto David Giambruno, senior vice president e chief information officer di Revlon. "Attualmente, Revlon ha più di 530 applicazioni business-critical, tra cui SAP, database aziendali multipli, molteplici sistemi ERP e MRP, finanziari, di gestione del magazzino, Microsoft Exchange e Microsoft SharePoint, desktop virtuali, in esecuzione su macchine virtuali VMware. Per garantire che queste applicazioni vengono eseguite al massimo delle prestazioni è necessario uno storage in grado di ridurre al minimo la latenza tra le operazioni. Abbiamo testato Flash Accel di NetApp e abbiamo già riscontrato una notevole efficienza e miglioramenti delle prestazioni dalle nostre applicazioni questo significa per la società che i nostri scienziati ed esperti di marketing possono accedere più facilmente ai dati che sono alla base dello sviluppo e vendita dei nostri prodotti glamour".

Ulteriorireferenze a supporto:

  • Tim Russell, Vice President and General Manager, Data Lifecycle Ecosystem Group, NetApp
    "La creazione di una infrastruttura dati agile dipende fortemente dalla possibilità di anticipare e gestire le esigenze di prestazioni delle applicazioni. NetApp Flash Accel e i prodotti di memorizzazione cache dei nostri partner consentono di aggiungere un livello di storage persistente e duraturo sul server, che, se utilizzato come parte del nostro approccio Virtual Storage Tiering, porta alla gestione automatica dei dati storage in base al carico di lavoro delle applicazioni. Ciò si traduce in un forte aumento delle prestazioni del server e delle applicazioni che accelererà il modo di fare business utilizzando ambienti virtualizzati".

I partner NetAppdella Technology Alliance

  • Neil Carson, Chief Technology Officer and Executive Vice President, Fusion-io
    "L'approccio di NetApp di allargare la collaborazione ad aziende leader del settore attraverso il suo programma Technology Alliance fornirà ai clienti soluzioni efficienti che consentano loro di raggiungere migliori prestazioni grazie al software e hardware Fusion-io con costi inferiori rispetto ai sistemi legacy. L'innovativo approccio di NetApp alla memoria Flash con Virtual Storage Tiering, insieme al software Fusion ioTurbine o directCache software e all'hardware Fusion ioMemory, consente agli amministratori IT di rendere scalabili le prestazioni in base alle specifiche richieste di business in rapido cambiamento".
  • Gary Smerdon, Senior Vice President and General Manager, Accelerated Solutions Division, LSI Corporation
    "Il server cache basato su unità flash per accelerarele performance delle applicazioni è una delle tendenze più interessanti del settore IT di oggi. In qualità di fornitore leader di soluzioni di accelerazione server-basedattraverso ampio portfolio di prodotti Nytro ™ di soluzioni PCIe Flash card, LSI è lieta di collaborare con NetApp e di utilizzare il loro software Flash Accel di server cache per fornire significativi miglioramenti in termini di aumento delle performance delle applicazioni per i clienti che hanno un intenso carico di lavoro in termini di dati e data center con applicazioni mission-critical".
  • Greg Goetz, Vice President and General Manager, SanDisk Enterprise Storage Solutions
    "La collaborazione con NetApp ci consente di fornire soluzioni basate su memoria Flash that che ottimizzano le performance dello storage e risolvono il problema della latenza I/O del server.La combinazione dei prodotti NetApp con il nostro software FlashSoft ci consentirà di realizzare significativi miglioramenti delle performance delle applicazioni e della consistenza degli ambienti virtualizzati".
  • Ali Zadeh, Corporate Senior Vice President, Chief Marketing Officer and General Manager, STEC, Inc.
    "STEC, come NetApp, è impegnata nel rilasciare soluzioni hardware software per il mercato storage enterprise intelligenti, efficienti e con alte prestazioni. Il nostro software cache SSD contribuisce all'approcio Virtual Storage Tiering di NetApp e a iniziative di server cache che renderanno maggiormente coesi sistemi di storage enterprise virtualizzati e applicazioni basate su host. In qualità di membro dell' Alliance Partner Program, STEC intende promuovere ulteriormente la tecnologia SSD in ambienti NetApp e accelerazione lo storage aziendale attraverso una gamma sempre più vasta di applicazioni".

Disponibilità
Flash Accelsarà disponibiledadicembre 2012. I prodotti Fusion-io rivenduti da NetApp sono già disponibili.

Ulterioririsorse

A proposito di NetApp (www.netapp.com/it)
NetApp crea innovative soluzioni di storage e di gestione dei dati, che favoriscono il progresso delle aziende, garantendo risparmi eccezionali sui costi. Venite a scoprire sul nostro sito www.netapp.it

Per ulteriori informazioni ai giornalisti:
NetApp Italia
Antonio Lupo
Tel. 02 74 87 56 031
Email: antonio.lupo@netapp.com
Hill+Knowlton Strategies
Anna Bellini
Michele Bon
Tel. 02 319141
Email: anna.bellini@hkstrategies.com, michele.bon@hkstrategies.com

NetApp, the NetApp logo, Go further, faster, Data ONTAP, Flash Accel, and FlexPod are trademarks or registered trademarks of NetApp, Inc. in the United States and/or other countries. VMware is a registered trademark of VMware, Inc. SAP is a registered trademark of SAP AG. Microsoft and SharePoint are registered trademarks of Microsoft Corporation. Cisco and Nexus are registered trademarks and Unified Computing System is a trademark of Cisco Systems, Inc. All other brands or products are trademarks or registered trademarks of their respective holders and should be treated as such.