NetApp consente di ottenere un'IT più flessibile, efficiente e pronta per il futuro

La nuova gamma di prodotti è la base per un'infrastruttura IT condivisa, che consente di velocizzare la realizzazione di cloud pubblici e privati

Milano, 9 novembre 2010 - Sempre più clienti stanno ristrutturando le loro infrastrutture IT, cercando valide alternative per gestire l'attuale velocità e crescita del business. È perciò importante agire il più presto possibile e passare dall'infrastruttura a silos o compartimenti ad una condivisa, più efficiente e flessibile,. Per aiutarli a rispondere a queste esigenze, NetApp ha presentato piattaforme con nuove funzionalità, prodotti e tecnologie che consentono di passare ad un'infrastruttura IT condivisa, flessibile ed efficiente (la base del cloud computing) capace di velocizzare il business.

"È in atto un notevole cambiamento - spiega Tom Georgens, president e CEO di NetApp - poiché i CIO tentano di allineare l'IT alla velocità del business, cercando nel frattempo di tenere sotto controllo i budget. È l'ora di una svolta radicale, poiché le decisioni prese dal management non avranno impatto solo sul rapporto attuale con la concorrenza, ma anche sul successo a lungo termine del business. Le aziende leader stanno ragionando in maniera diversa e sempre più clienti si stanno rivolgendo a NetApp per una piattaforma di storage in grado di offrire il massimo della flessibilità e dell'efficienza. NetApp sta ponendo le basi per favorire il loro passaggio ad un'infrastruttura IT condivisa, che li aiuti ad affrontare il futuro e a utilizzare l'IT come vantaggio competitivo per sfruttare al massimo le nuove opportunità di crescita".

La gamma di nuovi prodotti e tecnologie presentate di seguito consente di sviluppare una piattaforma storage ideale per le esigenze dei clienti, ovvero per creare un'infrastruttura IT condivisa e rendere l'IT più flessibile ed efficiente.

  • Gamma di sistemi ed architettura unificata
    • NetApp Data ONTAP® 8: vanta nuove funzionalità per una maggiore flessibilità, efficienza, scalabilità e performance. Primo esempio nel settore, Unified Connect consente di portare l'infrastruttura unificata su nuovi livelli di eccellenza, supportando tutti i protocolli attraverso una singola connessione, in modo da favorire un aumento dell'efficienza e delle performance e la semplificazione delle attività di gestione. NetApp DataMotion per i volumi consente di spostare grandi volumi di dati senza interrompere le normali attività. Inoltre, la nuova compressione dei dati in linea consente, insieme alla deduplica, di ridurre in maniera drastica la quantità di storage necessaria, migliorando così l'efficienza dell'intero sistema.
    • NetApp FAS/V6200 Series: tre nuovi sistemi storage di fascia alta (FAS/V6280, FAS/V6240 e FAS/V6210) che ampliano l'architettura unificata NetApp in modo da raddoppiare le performance, offrire una disponibilità di classe enterprise ulteriormente migliorata e ottenere maggiore scalabilità e flessibilità. I clienti potranno soddisfare i loro requisiti critici di business rispondendo contemporaneamente alla rapida crescita e alla velocità del loro business.
    • NetApp FAS/V3200 Series: tre sistemi storage di fascia media (FAS/V3270, FAS/V3240 e FAS/V3210) che offrono una delle piattaforme più efficienti del settore dal punto di vista economico, in modo da ottenere una maggiore flessibilità ed efficienza, performance superiori e una disponibilità di alto livello. Tutto ciò è necessario per supportare i requisiti attuali dello storage di fascia media e per adattarsi ai cambiamenti futuri.
    • Unità disco NetApp a stato solido (SSD, Solid State Drive): oltre alla tecnologia leader di mercato NetApp Flash Cache, l'introduzione degli SSD consente di ampliare il portfolio NetApp, offrendo una nuova opzione per i clienti in cerca di tempi di risposta sempre più rapidi per le applicazioni mission critical. I nuovi SSD possono eseguire un numero molto elevato di operazioni di input/output al secondo e funzionare con SAN e NAS senza dover installare un gateway o un diverso sistema storage.
    • NetApp SAS Disk Shelf: il nuovo DS2246, terza generazione di disk shelf NetApp basati su SAS, consente di raddoppiare la densità, di ottenere il 50% di efficienza energetica in più per unità rack e offre l'elevata affidabilità e disponibilità necessaria allo storage aziendale.
  • Suite software di gestione OnCommand
    • OnCommand, la nuova suite di gestione NetApp, aumenta il controllo e l'ottimizzazione dello storage unificato, permette l'automazione delle attività per ottenere efficienza operativa e vanta una flessibilità ottimale attraverso API aperte in grado di integrarsi con una gran quantità di hypervisor e prodotti di gestione di terze parti.
  • Soluzione modulare FlexPod per data center
    • Nell'ambito della loro collaborazione continuativa, Cisco, NetApp e VMware offrono un'architettura per data center già pre-dimensionata, convalidata e standardizzata, disponibile attraverso partner di canale selezionati. FlexPod per VMware® consente di velocizzare il passaggio dei clienti ad un'infrastruttura IT virtualizzata e condivisa, attraverso una serie di progetti coerenti e di efficacia dimostrata per semplificare l'implementazione e ridurre i rischi.

Oltre alla nuova gamma di prodotti descritta in precedenza, NetApp ha semplificato la struttura dei prezzi del software per aiutare clienti e partner a lavorare meglio. Ora la versione base comprende più software, migliorando il valore ed aumentando la flessibilità per i clienti alle prese con la personalizzazione della loro infrastruttura.

Citazioni a supporto

  • Manish Goel, VP esecutivo NetApp per le operazioni di prodotto
    "Le strategie e gli approcci tecnologici del passato sono ormai inadeguati per i requisiti attuali. Il mercato si sta dirigendo verso un'infrastruttura IT condivisa più efficiente e flessibile, un momento ottimale per la virtualizzazione ed il cloud computing. I clienti non chiedono più se occorra adottare questo paradigma, ma quando e come farlo. E la risposta a questa domanda è: adesso e con NetApp. Siamo stati fra i primi a intercettare questa tendenza e vantiamo una posizione di rilievo nell'aiutare i clienti a passare con successo a un'infrastruttura IT condivisa, consentendo loro di prendere le decisioni che avranno impatto sul successo a lungo termine del loro business".
  • Eddy Navarro, computer systems manager for Storage, JCVI
    "La scienza sul genoma si basa su un'enorme quantità di dati, che in media raddoppia ogni anno. Le nuove tecnologie di sequenziamento potrebbero raddoppiare allo stesso modo i requisiti di storage. L'infrastruttura NetApp garantisce ai nostri scienziati la disponibilità continua dei dati a loro necessari. Anche con una crescita esponenziale della quantità di dati, possiamo contare su NetApp per ottenere uno storage flessibile ed efficiente, in modo da poter sfruttare al meglio il denaro ricevuto dai nostri finanziatori. Ciò vuol dire che JCVI può continuare a condurre la sua attività per sconfiggere le malattie e per migliorare l'ambiente attraverso la ricerca sul genoma".
  • Mark Peters, analista senior di Enterprise Strategy Group (ESG)
    "Per affrontare la sfida offerta da budget IT ridotti e dall'esplosiva crescita dei dati, le organizzazioni IT devono restare al passo con i requisiti di business attuali ed adattarsi per reagire alle esigenze future. Di conseguenza, è sempre più importante avvalersi di approcci di tipo più dinamico, flessibile ed efficiente (come ad esempio i diversi tipi di implementazioni cloud), mediante l'utilizzo di nuove tecnologie ormai mature, fra cui quelle annunciate da NetApp in questa sede. È possibile utilizzarle per creare un'autentica infrastruttura IT condivisa, in grado di unire il meglio degli approcci tradizionali cloud per consentire alle aziende di intercettare nuove opportunità, crescere e velocizzare il conseguimento dei loro obiettivi di business".

Prezzi e disponibilità
I prodotti e le tecnologie NetApp possono essere ordinati direttamente presso l'azienda o attraverso la rete mondiale di fornitori di soluzioni, distributori e system integrator autorizzati. I prezzi al cliente di queste soluzioni sono disponibili anche presso i partner di vendita o di rivendita NetApp. Per ulteriori informazioni, visitare l'indirizzo www.netapp.com/it/how-to-buy.

Evento virtuale: "Fate il grande salto verso un'infrastruttura IT condivisa"
Partecipate al nostro evento virtuale per conoscere le nuove funzionalità, i prodotti e le tecnologie di piattaforma, utili a preparare le vostre risorse IT per il futuro. Potrete ascoltare dirigenti NetApp come Tom Georgens, Manish Goel e Brendon Howe, oltre a Mark Peters, analista senior ESG, e Robert Ross, CSO e vicepresidente senior delle reti e dei servizi tecnici di DCI, in discussioni sul modo in cui un'infrastruttura condivisa, basata su tecnologie NetApp, consenta all'IT di offrire alle aziende un'efficienza e una flessibilità impareggiabili. Per iscriversi, visitare l'indirizzo www.netapp.com/it/future-ready

Risorse aggiuntive

A proposito di NetApp(www.netapp.com/it)
NetApp crea innovative soluzioni di storage e di gestione dei dati, che favoriscono il progresso delle aziende, garantendo risparmi eccezionali sui costi. Venite a scoprire sul nostro sito www.netapp.it la nostra passione nel sostenere aziende, sparse in tutto il mondo, che vogliono andare più lontano, più velocemente.

Per ulteriori informazioni ai giornalisti:

Giuseppe Turri Antonio Lupo
Attitudo NetApp
Tel. 0362 18 29 080 o 335 73 90 945 Tel. 02 74 87 56 031
Email: giuseppe.turri@attitudo.it Email: antonio.lupo@netapp.com

NetApp, il logo NetApp, Go further, Faster e Data ONTAP sono marchi o marchi registrati di NetApp, Inc. negli Stati Uniti e in altri paesi. VMware è un marchio registrato di VMware, Inc. Tutti gli altri marchi o prodotti sono marchi o marchi registrati dei rispettivi detentori e dovranno essere trattati come tali.

Appendice: citazioni di partner e clienti
NetApp collabora con molti partner tecnologici e di canale, system integrator e service provider per creare soluzioni integrate e leader di settore, ed aiutare clienti come DCI ed eLynx a velocizzare il loro percorso verso un'infrastruttura IT condivisa, flessibile ed efficiente. Alcune dichiarazioni di questi clienti:

Sean Kerins, president, North America, del segmento di soluzioni aziendali di elaborazione (ECS, Enterprise Computing Solutions) di Arrow Electronics Inc.
"L'ECS Arrow sostiene l'iniziativa di NetApp legata all'aumento dell'efficienza e della flessibilità per i rivenditori che intendono supportare le esigenze IT dei loro clienti. Il nostro obiettivo è mettere i rivenditori in comunicazione con le nuove soluzioni leader di settore per aiutare i clienti a sviluppare uno storage adatto alle esigenze attuali e future."

Kia Behnia, CTO, BMC Software
"I vantaggi del cloud computing sono ben documentati, ma sono ottenibili solo grazie ad una strategia completa di gestione, in grado di ridurre i rischi e favorire la conformità. Le soluzioni integrate di BMC e NetApp offrono il vantaggio di un'infrastruttura cloud IT condivisa, automatizzata, flessibile ed end-to-end, a partire dalla richiesta iniziale di servizio fino al provisioning, all'implementazione, alla gestione ed alla dismissione".

Chuck Robbins, senior vice president, US Enterprise, Commercial and Canada di Cisco
"Cisco, NetApp e VMware hanno sviluppato l'architettura FlexPod per aiutare i clienti a passare in maniera più facile ad un'infrastruttura semplificata, unificata e virtualizzata. L'architettura, predefinita e convalidata, semplifica a clienti e partner di canale l'implementazione di un'infrastruttura IT condivisa, flessibile e virtualizzata, basata sull'unificazione dei moduli di elaborazione, storage e fabric".

Frank Artale, vice president, Business Development di Citrix
"Citrix e NetApp condividono l'idea di un'infrastruttura IT flessibile che consenta ai clienti di concretizzare rapidamente i vantaggi del virtual computing, offrendo la possibilità di capitalizzare le nuove opportunità e di innovare per mantenere il vantaggio rispetto alla concorrenza. Unendo le soluzioni di virtualizzazione Citrix con l'IT flessibile di NetApp, i nostri clienti comuni possono sviluppare ambienti IT più semplici ed efficaci dal punto di vista economico, oltre che utilizzare stili di lavoro virtuali per gli utenti e data center virtuali per l'IT".

Paul Lidsky, president and CEO, Datalink
"L'agilità, l'efficienza e la flessibilità dei data center continuano a essere l'aspetto principale di ogni conversazione da noi tenuta con le aziende di tutto il paese. La possibilità di sfruttare tecnologie innovative è fondamentale per questa strategia. L'annuncio odierno evidenzia un'altra evoluzione della tecnologia leader di settore NetApp, che offre interessanti vantaggi ai nostri clienti. Siamo davvero entusiasti di poter usare le innovazioni NetApp per aiutarli a guadagnare quote di mercato, a ridurre i costi e ad adattarsi alle esigenze di business in continuo cambiamento".

Robert Ross, chief security officer and senior vice president of Network and Technical Services,DCI.
"Supportiamo centinaia di banche della nostra community, con esigenze specifiche e requisiti di servizio in continua evoluzione. Con la crescita dei nostri clienti, dobbiamo poter scalare servizi e capacità in modo da assecondare la domanda. La nostra infrastruttura IT condivisa NetApp ci consente di fornire servizi on demand ai clienti e di gestire le loro esigenze di business in continuo cambiamento. Offrendo servizi flessibili ed efficienti, aiutiamo i nostri clienti ad essere competitivi accelerando contemporaneamente il nostro stesso successo".

Ryan McDonald, IT director, eLynx Technologies
"NetApp è la colonna portante dell'infrastruttura IT condivisa di eLynx, consentendoci di consolidare i sistemi su una singola piattaforma e di gestire più carichi di lavoro e protocolli senza alcun impatto sulle prestazioni. Data ONTAP 8 offre la flessibilità e la scalabilità necessarie a gestire la crescita supportando aggregati di grandi dimensioni, in modo da aumentare performance ed efficienza. Inoltre, l'efficace ecosistema di partner di soluzioni NetApp, come ad esempio Cisco e VMware, consente di implementare un'IT flessibile in grado di soddisfare la domanda e di velocizzare il business".

Kazuhiro Igarashi, president of Storage Systems Unit, Fujitsu Limited
"Quale sostenitore delle infrastrutture dinamiche, che consentono alle aziende di rispondere rapidamente, in maniera più semplice e con costi più contenuti alle condizioni del business in continuo cambiamento, Fujitsu sostiene l'impegno NetApp per un'IT flessibile. Come partner globale nell'ampio ecosistema di partner NetApp, collaboriamo per offrire ai clienti una maggiore flessibilità attraverso soluzioni congiunte".

Amy Rao, founder and CEO, Integrated Archive Systems
"L'annuncio di NetApp rafforza la sua leadership di settore nella fornitura di soluzioni efficienti ed economicamente convenienti, in grado di favorire lo sviluppo di un'infrastruttura IT flessibile e condivisa che consenta di soddisfare le esigenze di business dei clienti. Sfruttando le eccellenti funzionalità NetApp, Integrated Archive Systems è lieta di essere fra i primi soggetti a sostenere ed a fornire soluzioni in grado di aiutare i clienti ad aumentare la flessibilità e l'efficienza dei loro data center."

Stephen Boyle, group vice president, Worldwide Strategic Alliances, Oracle
"L'IT flessibile di NetApp ed Oracle consente alle dipartimenti IT di offrire servizi puntuali ed economici all'attuale velocità del business. Insieme al software Oracle, la nuova piattaforma scalabile e i miglioramenti apportati al software NetApp, consentono di migliorare la flessibilità, l'efficienza e le performance degli ambienti di database, aiutando i clienti a passare ad ambienti cloud".

Robert Fuller, vice president Channel Sales, Rackspace
"In passato, per soddisfare le esigenze di calcolo bisognava acquistare server, assumere personale tecnico ed eseguire continui investimenti per restare al passo con la tecnologia. In quanto leader nel settore del cloud computing e dell'hosting IT, Rackspace è in grado di unire le sue soluzioni di hosting con la flessibilità e l'efficienza dei prodotti e servizi NetApp, in modo da ottenere un approccio più protetto, efficace ed affidabile all'elaborazione".

Stacy Hayes, vice president of Strategic Alliances, Terremark
"Quale service provider, partner di NetApp, siamo in grado di sfruttare le piattaforme e le tecnologie flessibili ed efficienti di NetApp per servizi cloud specifici ed innovativi, adatti ai requisiti di business dei nostri clienti. Aiutandoli ad ottenere una maggiore flessibilità ed efficienza nell'IT, siamo in grado di velocizzare il loro successo".

Gary Green, vice president, Global Strategic Alliances, VMware
"La virtualizzazione e lo storage condiviso sono fondamentali per favorire un'infrastruttura IT condivisa, che offre alle aziende una maggiore flessibilità ed efficienza per tenere il passo delle esigenze in continua evoluzione. Per aiutare i clienti ad andare più lontano e più velocemente, VMware ha collaborato con Cisco e NetApp per sviluppare FlexPod, che consente di ridurre notevolmente i rischi e di semplificare l'implementazione, grazie a progettazioni pronte all'uso, convalidate e di efficacia dimostrata. Con FlexPod, i nostri clienti comuni possono velocizzare il loro passaggio verso l'IT as a Service utilizzando una piattaforma standardizzata e sviluppata da tre leader di settore".