NetApp Data ONTAP 8 favorisce il passaggio dei clienti a un’infrastruttura IT condivisa

NetApp, che si è posizionata al primo posto tra gli hardware vendor nel sondaggio annuale condotto dalla Ziff Davis Enterprise Research, ha installato migliaia di sistemi con Data ONTAP 8, che permettono a sempre più clienti di effettuare scale out e scale up e quindi rispondere meglio agli obiettivi di business

Milano, 20 Ottobre 2010 - I ritmi aziendali attuali particolarmente sostenuti, l'esplosiva crescita dei dati e il passaggio da architetture a silos ormai inadeguate a infrastrutture IT condivise stanno portando i clienti a ripensare il loro approccio all'IT e a considerare con maggiore attenzione la scelta del vendor a cui rivolgersi.

I risultati del sondaggio annuale "CIO Insight Vendor Value Ratings", condotto dalla Ziff Davis Enterprise Research, confermano NetApp come vendor IT affidabile e strategico per il business, posizionando l'azienda al primo posto tra gli hardware vendor per livello di servizio e capacità di rispondere alle esigenze dei clienti e al secondo posto nella classifica generale degli IT vendor.

NetApp ha anticipato i cambiamenti del mercato e ha sviluppato Data ONTAP 8, per rispondere alle esigenze di scale out e scale up (scalabilità orizzontale e verticale) dei clienti, che stanno passando a infrastrutture IT flessibili ed efficienti per sostenere meglio il loro business.

I clienti oggi pensano diversamente e usano nuovi criteri per valutare le alternative e rimanere competitivi. Molti stanno migrando a Data ONTAP 8 per implementare ambienti storage condivisi flessibili, scalabili ed efficienti, in grado di rispondere agli attuali cambiamenti dei mercati e alle esigenze future del loro business. Con migliaia di sistemi installati, Data ONTAP 8 permette di sviluppare una doppia modalità di funzionamento flessibile e integrata e una piattaforma unificata e scalabile, che supporta carichi di lavoro multipli e porta al consolidamento dell'IT.

Novità
Otto criteri chiave d'acquisto stanno ponendo le basi per l'implementazione di una infrastruttura IT condivisa, che permette ai clienti di offrire IT on demand in modo efficiente e tenere il passo con le mutevoli esigenze del business.

Questi criteri comprendono: soluzioni scale out e scale up, architettura unificata, protezione integrata dei dati, caching intelligente, attività nonstop, multi-tenancy sicuro, efficienza dello storage e servizi di automazione e analisi. Data ONTAP 8, che al momento è la piattaforma ottimale di scelta per implementare infrastrutture IT condivise, contiene le migliori tecnologie NetApp.

Data ONTAP 8 è attualmente l'unica piattaforma sul mercato che offre funzionalità di classe enterprise con tecnologia cluster a doppia modalità di funzionamento fornendo ai clienti la flessibilità di rispondere alle esigenze individuali di business e facilitando la transizione a un'infrastruttura IT condivisa.

I clienti passati a Data ONTAP 8 stanno installando infrastrutture storage condivise, in grado di rispondere alle sfide legate alla crescita dei dati e assicurare flessibilità, prestazioni ed efficienza maggiori, contribuendo contemporaneamente a ridurre i costi operativi.

L'Ospedale Universitario di Lovanio in Belgio , uno dei maggiori fornitori di assistenza sanitaria in Europa, ha usato a proprio vantaggio un'architettura unificata e flessibile NetApp per ottimizzare le operazioni IT, rispondere alle esigenze della drammatica crescita del business e semplificare l'accesso su più piattaforme ai crescenti volumi di dati aziendali e dei pazienti.

Dettagli della soluzione
Architettura Unificata: NetApp ha introdotto la prima architettura storage unificata e continua a fornire una singola architettura unificata, alimentata da Data ONTAP 8. Mentre i concorrenti hanno tentato approcci unificati, NetApp si è dimostrata innovatrice nel fornire una piattaforma storage unificata che attualmente non ha eguali nel mercato ed è ideale per i clienti, sempre più numerosi, che decidono di passare ad un'infrastruttura IT condivisa. In questo settore, infatti, la leadership e la direzione tecnologica, adottate da NetApp quasi un decennio fa, si stanno dimostrando ottimali nel rispondere alle esigenze presenti e future di infrastrutture scalabili, efficienti e flessibili.

Dual Operation Modes: Data ONTAP 8 è progettato per permettere ai clienti di scegliere la modalità del sistema che supporta le loro esigenze di cambiamento e compie la transizione a un'infrastruttura IT condivisa. Data ONTAP 8, 7-Mode unisce la nuova architettura scalabile a 64-bit con la funzionalità, le caratteristiche e l'architettura unificata, sulla quale i clienti NetApp fanno già affidamento. Data ONTAP 8 Cluster-Mode offre un percorso evolutivo alle tradizionali implementazioni cluster e fornisce capacità uniche per semplificare la gestione dei dati, supportare le operazioni non-stop ed effettuare la transizione verso un'infrastruttura IT condivisa.

Scalabilità: basato su un'architettura a 64-bit, Data ONTAP 8 offre prestazioni maggiori, una doppia modalità integrata e capacità avanzate di elaborazione per gli ambienti hardware multicore di prossima generazione per aiutare i clienti a fornire livelli di prestazioni prevedibili e adattarsi alle esigenze in continua evoluzione del business. Utilizzando multimode cluster fino a 24 nodi, i clienti possono ottenere soluzioni scale-out e scale-up senza problemi da un sistema low-end a uno high-end.

Efficienza: Con Data ONTAP 8 i clienti possono ottimizzare l'utilizzo delle risorse dell'infrastruttura e incrementare l'efficienza dello storage grazie al portfolio esclusivo di tecnologie NetApp, come il thin provisioning e la deduplica.

Flessibilità: Data ONTAP 8 supporta tutti i carichi di lavoro (file o blocchi), permettendo ai clienti di gestire la crescita esplosiva dei dati e passare a infrastrutture IT condivise. Il supporto di protocolli multipli sulla stessa piattaforma offre la possibilità di ottenere maggiore flessibilità per scambiare e combinare i protocolli per adattarsi ad ambienti mutevoli. Inoltre la possibilità di supportare un tradizionale cluster a 2 nodi HA o un cluster multinodo fino a 24-nodi offre ai clienti di soluzione multiple, indipendentemente dai loro bisogni all'interno dell'infrastruttura condivisa.

Risorse aggiuntive

Per saperne di più su Data ONTAP 8 visita il sito

Guarda come l'Ospedale Universitario di Lovanio in Belgio ha ottenuto maggiore flessibilità ed efficienza con lo storage unificato NetApp

Per maggiori informazioni sull'annuncio di Data ONTAP leggi il blog di Val Bercovici su

Ottieni maggiori informazioni sui nuovi criteri nell'acquisto di storage per un'infrastruttura IT condivisa

Segui NetApp su Twitter

Diventa fan di NetApp su Facebook

Guarda i video NetApp su YouTube

Discuti questa notizia nella Community NetApp, dove puoi condividere le tue opinioni e idee su un'ampia varietà di temi con i membri della community; iscriviti su

A proposito di NetApp ( www.netapp.com/it )
NetApp crea innovative soluzioni di storage e di gestione dei dati, che favoriscono il progresso delle aziende, garantendo risparmi eccezionali sui costi. Venite a scoprire sul nostro sito www.netapp.it la nostra passione nel sostenere aziende, sparse in tutto il mondo, che vogliono andare più lontano, più velocemente.

Per ulteriori informazioni ai giornalisti:

Giuseppe Turri Antonio Lupo
Attitudo NetApp
Tel. 0362 18 29 080 o 335 73 90 945 Tel. 02 74 87 56 031
Email: giuseppe.turri@attitudo.it Email: antonio.lupo@netapp.com