Nuovo manager per il canale NetApp, che estende anche il suo Partner Program

Accanto alla nomina di Salvatore Mari quale nuovo Channel Manager italiano, la società amplia il Partner Program dando maggior attenzione e supporto ai service provider.

Milano, 6 luglio 2010 - Tra gli artefici del successo di NetApp, che nel primo trimestre del 2010 ha visto il fatturato salire del 32% e la quota di mercato attestarsi al secondo posto con il 13,8% (fonte IDC dati WW), vi è senza dubbio il canale. E per crescere ancora, NetApp Italia annuncia il nuovo Channel Manager, Salvatore Mari e l'estensione del Partner Program ai service provider, per dar vita ad una maggiore e più efficace collaborazione nell'aiutare i clienti a passare ad ambienti cloud.

Salvatore Mari, da oltre 15 anni nel settore IT, vanta una lunga esperienza in HP, dove è entrato nel 1998 come SAP infrastucture sales specialist per poi diventare Channel Sales Manager e Services Sales Manager. Dal 2007 era Storage Business Unit & Sales Manager. Mari è laureato in Legge all'Università degli Studi di Napoli Federico II. 47 anni, sposato, una figlia, Mari ama la letteratura contemporanea e il tennis.

"Una componente fondamentale della strategia di crescita NetApp è l'abilità di sviluppare percorsi di mercato differenziati," ha dichiarato Mari al momento della sua nomina. "E la chiave di questa strategia è l'integrazione dei service provider nell'innovativo NetApp Partner Program, che offre una maggiore attenzione ai partner in grado di aiutare i clienti a migrare verso ambienti cloud."

Il NetApp Partner Program, che ha già ottenuto significativi risultati negli USA, nasce in seguito alla presa di coscienza del cambiamento delle caratteristiche di consumo IT da parte delle aziende, i cui data center si stanno evolvendo sempre di più verso un modello ibrido che unisce l'IT tradizionale in-house con servizi applicativi e infrastrutture gestiti esternamente attraverso il cloud. L'obiettivo è supportare i principali service provider nelle fasi di implementazione e sviluppo di servizi cloud NetApp di classe enterprise e rafforzare le relazioni tra NetApp, i principali service provider e i VAR.

Maggiori ricavi e differenziazione dell'offerta per i Service Provider che aderiscono al Partner Program.
I service provider che aderiscono al programma possono fondare la loro offerta di servizi cloud su efficienti soluzioni NetApp per lo storage e la gestione dei dati, in grado di operare con un maggior profitto, basato su un basso costo e una buona prevedibilità del livello di servizio.

Inoltre hanno accesso ad un'ampia gamma di strumenti e programmi esclusivi sviluppati da NetApp, con conseguenti vantaggi dal punto di vista tecnico, di formazione e di servizio oltre che di supporto al marketing e alle vendite. Tutto questo permette ai service provider di differenziare i servizi offerti, assicurarsi un time-to-market più veloce e incrementare i ricavi. Grazie al modello di vendita collaborativo di NetApp nella distribuzione di servizi cloud, i service provider partner che decidono di far parte del NetApp Partner Program possono infine accedere a canali di vendita prima inesistenti e influenzare l'ecosistema di vendita per estendere la portata delle vendite e sviluppare il business.

Benefici per i VAR e per i clienti
Nel contesto di un sempre maggior consumo di IT attraverso il cloud da parte delle imprese, anche i rivenditori tradizionali devono trovare risposte adeguate per andare incontro alle nuove necessità dei clienti. Anziché investire nelle infrastrutture e nelle risorse necessarie a diventare un fornitore di servizi cloud, i VAR possono seguire una via più veloce ed economica: offrire soluzioni cloud al cliente finale rivolgendosi al service provider preferito fra quelli aderenti al NetApp Partner Program. In questo modo riescono a soddisfare la richiesta di servizi cloud e incrementare il loro business senza investire in nuovi data center, mantenendo allo stesso tempo lo status di "consulente di fiducia", che guida i clienti verso la migliore soluzione cloud basata su tecnologie NetApp.

La crescita costante del numero di partner NetApp nel settore dei servizi cloud offre alle aziende una maggiore flessibilità quando si trovano a considerare i loro futuri progetti IT. Attraverso la stretta integrazione tra NetApp, i VAR e i service provider partner, i clienti ottengono una migliore consulenza e introduzione ai servizi cloud proposti dalle società leader del settore, nel momento in cui decidono di pianificare e attuare una strategia di data center ibrido.

Per un ulteriore punto di vista sull'integrazione dei service provider all'interno dell'ecosistema di partner NetApp, visita i blog di Julie Parrish e Val Bercovici.

A proposito di NetApp (www.netapp.com/it)
NetApp crea innovative soluzioni storage e di gestione dei dati che consentono di accelerare il business e di ottenere migliore efficienza economica. Scopri su www.netapp.com/it la nostra passione per aiutare le aziende di tutto il mondo ad andare oltre, più velocemente.

Per ulteriori informazioni ai giornalisti:

Giuseppe Turri Antonio Lupo
Attitudo NetApp
Tel. 0362 18 29 080 o 335 73 90 945 Tel. 02 74 87 56 031
Email: giuseppe.turri@attitudo.it Email: antonio.lupo@netapp.com