Grande successo di partecipazione al Roadshow NetApp sulla sicurezza e la protezione delle informazioni

Le oltre 200 presenze, di cui il 40% composto da partner, dimostrano che la sicurezza e la protezione delle informazioni aziendali sono temi di grande interesse anche per la piccola e media azienda. Atteso il pienone anche per le prossime date di Bari e Napoli.

Milano, 26 settembre 2008 - E' partito con un grande successo di presenza e di interesse il Roadshow "Sicurezza e la protezione delle informazioni aziendali: 4 elementi base", organizzato da NetApp con la partecipazione di Oracle, Symantec e Fujitsu Siemens Computers che si è tenuto ieri a Roma davanti a oltre 200 partecipanti e che verrà replicato a Bari il 21 ottobre e a Napoli il 18 novembre prossimi. Per iscriversi: www.netapp.com/it/company/events.

"Una presenza massiccia - ha commentato Antonio Lupo, direttore Marketing di NetApp Italia - che conferma e ribadisce quanto alto sia l'interesse, tanto dei partner di canale di NetApp (circa il 40% delle presenze totali) quanto degli utenti finali, verso alcuni argomenti che impattano sempre più le organizzazioni di qualsiasi dimensione e la loro infrastruttura storage. Questo successo sancisce anche la validità del modulo adottato, equamente suddiviso tra interventi di taglio culturale al mattino e presentazione di applicazioni reali durante il pomeriggio."

La sicurezza dei dati, delle informazioni e delle comunicazioni aziendali è oggi, per tutte le imprese, un'esigenza sempre più stringente che richiede diversi livelli di attenzione e differenti ambiti di intervento per essere correttamente affrontata. Per assicurare una reale sicurezza delle informazioni serve un approccio integrato che consideri tanto le possibili minacce che possono provenire dal mondo esterno, quanto i possibili danni derivanti da accessi indesiderati o inopportuni da parte del personale interno alla azienda. E' poi necessario prevedere piani per la corretta archiviazione delle informazioni elettroniche e, in quest'ambito, grande attenzione va posta verso la Business Continuity che consente, con efficaci politiche di archiviazione, recovery e backup dei dati, di affrontare eventi imprevisti senza che l'azienda sia costretta a fermarsi.

Le presentazioni del mattino sono incentrate sui seguenti temi:

  • Identity & Access Management come colonna portante delle tematiche di Governance, Risk e Compliance (Oracle)
  • Dalla protezione delle informazioni all'archiviazione e reperibilità della posta elettronica (Symantec)
  • Attuare una corretta strategia per l'archiviazione dei dati aziendali (NetApp)
  • Disporre di un'infrastruttura in grado di offrire adeguata Business Continuity adattandosi in maniera dinamica e flessibile (Fujitsu Siemens Computers)

Nel pomeriggio si svolgono quattro sessioni parallele con dimostrazioni pratiche che permettono ai partecipanti di apprendere come:
Realizzare una connessione tra server e storage in ambienti multiprotocollo (iSCSI, Fibre Channel, CIFS e NFS)

  • Realizzare un backup sicuro e veloce grazie a innovative modalità di archiviazione e snapshot
  • Gestire le policy di sicurezza e l'accesso ai documenti aziendali, per mantenere il controllo delle informazioni sensibili, anche dopo essere state condivise con i consueti strumenti di office automation.
  • Reperire velocemente dati ed e-mail distribuiti su diverse repository o device (database, PC, palmari ecc.)

A proposito di NetApp (www.netapp.com/it)
NetApp crea innovative soluzioni storage e di gestione dei dati che consentono di accelerare il business e di ottenere migliore efficienza economica. Scopri su www.netapp.com/it la nostra passione per aiutare le aziende di tutto il mondo ad andare oltre, più velocemente

Per ulteriori informazioni ai giornalisti:

Giuseppe Turri
Attitudo
Tel:0362 17 96 450 o 335 73 90 945
Email: giuseppe.turri@attitudo.it
Antonio Lupo
Network Appliance
Tel: 02 74 87 56 031
Email: antonio.lupo@netapp.com