NetApp è socio fondatore dell’iniziativa "Solid State Storage” di SNIA

Val Bercovici, dell’ufficio tecnologie di NetApp, eletto vice presidente del Board of Directors.

Milano, 25 settembre 2008 -- La SNIA - ovvero l'associazione industriale per lo storage di rete (Storage Networking Industry Association) - ha annunciato la nuova Solid State Storage Initiative (SSSI), della quale NetApp è socio fondatore. Val Bercovici, dell'ufficio tecnologie di NetApp, è stato eletto anche vice presidente del comitato istitutivo Governing Board di SSSI.

Questa iniziativa congiunta nasce dai leader del mercato storage, impegnati ad affermare SSSI come l'autorità riconosciuta per i sistemi storage basati su componenti a stato solido. In questo senso, la SSSI coordinerà e si impegnerà direttamente in uno sforzo di "evangelizzazione" per diffondere la conoscenza verso i produttori e le community di utenti attraverso presentazioni e corsi, ricerche di mercato volte a sottolineare l'eccellenza dello storage a stato solido e azioni mirate a sviluppare le specifiche degli standard relativi a questa tecnologia. Inoltre, la SSSI collaborerà con altre organizzazioni e iniziative per diffondere la conoscenza delle caratteristiche positive dello storage a stato solido e insisterà con l'organizzazione internazionale SNIA per promuoverlo su scala globale.

"La tecnologia a stato solido ha un futuro assicurato nel mercato storage e la stiamo già vedendo emergere come soluzione praticabile per le infrastrutture esistenti" ha dichiarato Bercovici. "Sono fiero di rappresentare NetApp e di mettermi al servizio del board di SSSI sia per sospingere la diffusione dello storage a stato solido e del caching forward, sia per incoraggiare lo sforzo comune dell'industria per plasmare il futuro della tecnologia a tutto vantaggio degli utenti."

I dischi a stato solido (SSD) hanno cominciato a ridisegnare il mondo dello storage grazie all'introduzione delle memorie flash di tipo NAND, che oggi garantiscono la memorizzazione permanente con una densità maggiore e un costo inferiore rispetto a tutte le altre tecnologie di storage. Il modulo Performance Accelerator di NetApp® rappresenta un altro approccio innovativo per accelerare le prestazioni dei sistemi di storage mediante l'utilizzo di tecnologie a stato solido in configurazioni di caching. Entrambi gli approcci forniscono un mezzo per ridurre i tempi di latenza e raggiungere alti livelli prestazioni di I/O, oltre ai vantaggi derivanti dalla densità maggiore e dai minori costi ambientali.

A proposito di NetApp (www.netapp.com/it)
NetApp crea innovative soluzioni storage e di gestione dei dati che consentono di accelerare il business e di ottenere migliore efficienza economica. Scopri su www.netapp.com/it la nostra passione per aiutare le aziende di tutto il mondo ad andare oltre, più velocemente

Per ulteriori informazioni ai giornalisti:

Giuseppe Turri
Attitudo
Tel:0362 17 96 450 o 335 73 90 945
Email: giuseppe.turri@attitudo.it
Antonio Lupo
Network Appliance
Tel: 02 74 87 56 031
Email: antonio.lupo@netapp.com