NetApp assicura un'integrazione ottimale nell'infrastruttura esistente dei clienti, una migliore interoperabilità con le soluzioni di altri produttori e la distribuzione rapida delle applicazioni basate su standard aperti. A questo scopo, il personale di NetApp partecipa e guida numerose organizzazioni e iniziative per lo sviluppo degli standard del settore.

Tra gli standard al cui sviluppo ha contribuito NetApp vi sono il protocollo "NFS" (Network File System) per l'accesso ai file in ambienti UNIX e Linux, il protocollo "CIFS" (Common Internet File System) per l'accesso ai file in ambienti Windows; il protocollo "NDMP" (Network Data Management Protocol), che semplifica il backup dello storage di rete, il protocollo "ICAP" (Internet Content Adaptation Protocol) per l'adattamento dei contenuti in ambienti Web e infine il protocollo "iSCSI" (Internet Small Computer System Interface) per la creazione di reti SAN (Storage Area Networks) attraverso l'uso di infrastrutture Ethernet.

Gli standard nuovi ed emergenti in cui NetApp è all'avanguardia includono Fibre Channel over Ethernet (vedere FCIA/T11) NFS v4.1 (vedere IETF) e Encryption Key Management (vedere IEEE P1619), storage solid state e green storage (vedere SNIA).

Per maggiori informazioni seguire i collegamenti riportati di seguito sui dettagli della partecipazione di NetApp in ciascuna organizzazione. Per ulteriori informazioni, contattare industrystandards@netapp.com o visitare il blog sugli standard di NetApp Standards Watch.

Partecipazione di NetApp al settore