Tech OnTap di NetApp Logo NetApp
Tech OnTap di NetApp
     
Aggiungi nuove funzioni al tuo storage con FlexArray
Monu Pradhan
Senior Product Manager
Jon Jacob
Product Marketing Manager

È uno dei problemi più tipici dell'IT: dopo un'accurata previsione dei requisiti e un'attenta scelta delle tecnologie adatte a soddisfarli, la situazione cambia all'improvviso. Un grande progetto può finire nel nulla, un team può aver sovrastimato le proprie esigenze o potrebbero presentarsi requisiti critici imprevisti che magari un anno prima neppure esistevano. Indipendentemente dal motivo, il risultato è sempre lo stesso: ci si trova con un'infrastruttura non più idonea.

Per dare una risposta a situazioni di questo tipo, NetApp ha introdotto i sistemi di virtualizzazione dello storage V-Series 10 anni fa. La virtualizzazione di NetApp consente di aggiungere nuove funzioni allo storage in uso, come operazioni senza interruzioni, supporto per il cloud, NAS e SAN, replica, deduplica e molto altro. In questo modo, puoi eliminare i silo di storage, semplificare la gestione e unificare l'ambiente di storage.

Il software FlexArray offre nuove funzionalità allo storage esistente ed elimina i silo.

Figura 1) Il software FlexArray introduce nuove funzionalità per lo storage già in uso ed elimina i silo.

Con l'introduzione del software per la virtualizzazione dello storage FlexArray, NetApp ha integrato la gamma completa di funzionalità dei controller V-Series nella piattaforma FAS8000. Se hai seguito l'evoluzione di NetApp, avrai sicuramente notato uno schema costante: siamo sempre all'avanguardia nello sviluppo di nuove funzionalità che vengono poi implementate nella serie FAS, per offrire sempre maggiori funzioni, flessibilità e valore.

Questo articolo descrive in dettaglio le caratteristiche e i vantaggi di FlexArray, offre una panoramica del funzionamento del prodotto e analizza alcuni casi d'utilizzo importanti come operazioni senza interruzioni e cloud. Viene inoltre descritto l'utilizzo combinato di FlexArray e NetApp® E-Series.

Virtualizzazione dello storage con FlexArray

Utilizzando il software per la virtualizzazione dello storage FlexArray su qualsiasi modello FAS8000 puoi virtualizzare gli array di EMC, HDS e NetApp E-Series. FlexArray unifica e semplifica le operazioni IT attraverso la virtualizzazione delle risorse storage esistenti. FlexArray offre funzionalità di storage superiori, apre la strada allo storage software-defined e garantisce efficienza e ritorno sull'investimento (ROI) comprovati.

FlexArray offre le medesime funzionalità dei controller V-Series, ma con la possibilità di aggiungere una licenza software e sfruttare i vantaggi di FlexArray in base alle necessità e senza dover aggiungere un controller separato.

Ad esempio, supponiamo di aver implementato una soluzione FAS8000 e che poco tempo dopo l'azienda acquisisca un'altra società dotata di array HDS o EMC. Sarà sufficiente aggiungere le licenze software FlexArray ai sistemi FAS8000 già in uso e virtualizzare tutti gli array in questione (o parte di essi), unificandone così la gestione e integrando la loro capacità nel tuo ambiente NetApp.

Ecco un elenco dei vantaggi del software FlexArray:

  • Protezione dell'investimento. FlexArray protegge gli investimenti pregressi in storage array. Se al tuo storage mancano funzionalità importanti che sono invece disponibili con FAS8000 e con il sistema operativo Clustered Data ONTAP, puoi virtualizzare, completamente o in parte, la capacità disponibile sullo storage array per disporre di queste funzionalità.
  • Operazioni senza interruzioni. Pianificare i downtime sta diventando impossibile. Dopo aver virtualizzato la capacità degli array in uso con FlexArray, potrai sfruttare le operazioni senza interruzioni di NetApp per manutenzione, aggiornamenti, bilanciamento del carico, migrazione dei workload e persino lo spostamento dei dati di un'applicazione in esecuzione fra sistemi storage (o tipi di supporti di storage) senza alcun downtime.
  • Consolidamento dello storage. Con FlexArray puoi consolidare lo storage unificando i silo di storage SAN al fine di creare capacità scalabile per i workload NAS e SAN.
  • Efficienza dello storage comprovata. FlexArray estende agli array in uso i benefici del portfolio completo di efficienza dello storage di Data ONTAP, come ad esempio thin provisioning, deduplica, compressione, copie Snapshot™, thin replication e thin cloning. Per gli ambienti di server virtuali garantiamo la riduzione dei dati memorizzati del 35% almeno rispetto allo storage tradizionale.
  • ROI garantito. Il risparmio ottenuto grazie all'efficienza dello storage NetApp fa sì che l'investimento in FAS8000 con FlexArray si ripaghi nel giro di nove mesi o meno, garantito da NetApp.

Lo storage ibrido di FAS8000 è la piattaforma hardware ideale per la virtualizzazione di FlexArray. A ciascun modello FAS8000 sono stati apportati importanti miglioramenti in termini di processori, memoria, funzionalità flash e I/O, in modo da raddoppiare le performance rispetto alla piattaforma di precedente generazione.

Inoltre, FAS8000 include porte Unified Target Adapter 2 (UTA2) on-board. Queste porte funzionano in due modi:

  • Fibre Channel da 16 Gb
    • Connessione a velocità massima agli array in uso per sfruttare le performance ottimali di FlexArray.
    • Connessione a fabric e host SAN.
  • 10GbE
    • Connettività Ethernet ad alta velocità verso le reti dati client.
    • Connettività iSCSI e/o FCoE per gli host IP SAN.

Funzionamento di FlexArray

A livello logico, considera la configurazione di FlexArray come dotata di un front-end e di un back-end. Il front-end comprende i controller FAS8000 e le connessioni agli host, ai dispositivi a nastro o agli altri controller FAS8000 in cluster. Nel back-end, puoi collegare FlexArray agli storage array già in uso tramite Fibre Channel per introdurre un layer di virtualizzazione tra storage array e host.

Puoi creare LUN negli storage array in uso e presentarle a FlexArray. Lo storage array protegge le LUN via RAID 1, RAID 5 o RAID 6 (a seconda delle impostazioni).

FlexArray utilizza le LUN assegnate per creare un aggregato (pool di storage). RAID 0 (striping) suddivide i dati sulle LUN di un aggregato in modo da distribuire le scritture su diverse LUN e aumentare le performance.

Dopo la configurazione e l'assegnazione delle LUN a V-Series, su FAS8000 puoi eseguire attività come provisioning e protezione dei dati usando tool NetApp e una singola interfaccia per le attività di gestione dello storage. Dal punto di vista della gestione, FAS8000 con FlexArray viene visualizzato e gestito come un qualsiasi altro sistema NetApp. È possibile creare volumi flessibili (volumi FlexVol®), condivisioni NFS e CIFS, LUN iSCSI, FCP e FCoE come per un normale disco NetApp. È possibile anche utilizzare funzionalità di efficienza dello storage come thin provisioning, deduplica, compressione e cloning, così come funzioni di protezione integrata dei dati come le tecnologie Snapshot, SnapMirror® e SnapVault®.

Ecco un elenco dei punti di forza forse meno noti dell'architettura FlexArray:

  • Possibilità di virtualizzare anche solo una parte di un array. Non occorre collegare tutto lo storage di un array a FAS8000 con FlexArray. Puoi assegnare alcune array LUN a FlexArray e altre per l'accesso diretto da parte degli host.
  • Possibilità di collegare più array a FlexArray, anche di vendor diversi. La gestione dello storage di più vendor può essere complessa. Inserendo FAS8000 con FlexArray davanti a un set di array eterogenei avrai un singolo punto di gestione e un gruppo di funzionalità uniformi per semplificare le attività di gestione.
  • Possibilità di utilizzare diversi sistemi FAS8000 con FlexArray come front-end di un singolo array. A seconda delle tue esigenze, potrai collocare diversi controller FAS8000 davanti a un singolo array di back-end. Ad esempio, diversi controller FAS8000 di piccole dimensioni davanti a un array molto grande.
  • Possibilità di usare la tecnologia flash per accelerare le performance degli storage array virtualizzati. Il Virtual Storage Tier di NetApp consente di implementare la tecnologia flash a livello di controller FAS8000 (caching intelligente Flash Cache™), di aggregato (caching intelligente Flash Pool™ solo per dischi NetApp) e di server (tecnologia Flash Accel™) in modo da ottimizzare ulteriormente le performance e ridurre al minimo i costi.
  • FlexArray funziona con Clustered Data ONTAP. Clustered Data ONTAP può unire fino a 24 controller NetApp in un singolo cluster scale-out. Il prodotto offre una vasta gamma di funzionalità per migliorare ulteriormente la tua infrastruttura IT. Grazie a FlexArray, il tuo storage diventerà parte di un cluster NetApp e potrà sfruttarne le funzionalità.
  • Possibilità di integrare FlexArray nelle configurazioni di FlexPod. Le soluzioni con infrastruttura convergente come la piattaforma FlexPod® ottimizzano il processo di implementazione delle nuove infrastrutture IT. L'implementazione di FAS8000 con FlexArray in una configurazione FlexPod consente di incorporare la capacità dello storage nella piattaforma FlexPod.

Il software FlexArray consente di inserire gli array esistenti in un'infrastruttura scale-out NetApp.

Figura 2) Il software FlexArray consente di inserire gli array in uso nell'infrastruttura scale-out di NetApp.

Casi d'utilizzo di FlexArray

Nel corso degli anni sono stati collaudati numerosi casi d'utilizzo di FlexArray nelle implementazioni di NetApp V-Series. I casi d'utilizzo più recenti, tra cui le operazioni senza interruzioni e il supporto per il cloud, sono sempre più diffusi.

Casi d'utilizzo principali

I team IT scelgono la virtualizzazione di NetApp per sfruttare al meglio l'efficienza, la protezione integrata dei dati e le funzionalità dello storage unificato di NetApp. Alcuni esempi dei casi d'utilizzo più diffusi:

  • Aumento dell'efficienza degli ambienti virtualizzati. Il provisioning eseguito con metodi tradizionali produce un elevato livello di duplicazione negli ambienti di server e desktop virtuali. La virtualizzazione con FlexArray consente di recuperare tale capacità. Offriamo la garanzia di una riduzione del 35% rispetto allo storage tradizionale.
  • Possibilità di eseguire la replica fra array di vendor differenti. In genere, le soluzioni di replica basate su array richiedono una configurazione omogenea fra origine e destinazione. FlexArray consente di eseguire la replica tra array eterogenei e raggiungere gli obiettivi di replica riducendo i requisiti di larghezza di banda.
  • Creazione di copie dei dati più semplici da usare per le operazioni di test e sviluppo. In genere, lo sviluppo e i test richiedono diverse copie dei dati di produzione. La funzionalità di copia virtuale supportata dalle configurazioni di NetApp FlexArray con i volumi NetApp FlexClone® consente di ridurre notevolmente il quantitativo di storage necessario e di creare una "copia" utilizzabile in pochi minuti.
  • Funzionamento come gateway NAS o SAN. Spesso occorre utilizzare le NAS ma si dispone di capacità sullo storage SAN a blocchi. La configurazione di file server può essere una soluzione al problema. Tuttavia, un singolo FAS8000 con FlexArray può svolgere il lavoro di numerosi file server, in modo da ridurre costi e complessità e aumentare la disponibilità. Allo stesso tempo, il prodotto supporta anche diffusi protocolli SAN come FC, FCoE e iSCSI.
  • Miglioramento delle performance dello storage. Grazie a un ulteriore livello di cache del controller e a tecnologie NetApp come WAFL® (Write Anywhere File Layout) e il virtual storage tiering, FAS8000 con FlexArray aumenta significativamente il numero di IOPS (operazioni di I/O al secondo) per disco rispetto a un singolo array nativo.

La sezione V-Series degli articoli "Back to Basics" di Tech OnTap descrive questi casi d'utilizzo in maniera più approfondita.

Alcuni casi d'utilizzo comuni di FlexArray.

Figura 3) Alcuni casi d'utilizzo comuni di FlexArray.

Operazioni senza interruzioni

Un caso d'utilizzo piuttosto diffuso negli ultimi anni prevede il ricorso alla virtualizzazione dello storage di NetApp per sfruttare le operazioni senza interruzioni di Clustered Data ONTAP.

Non è più possibile sostenere i downtime necessari per aggiornamenti di software e firmware, sostituzione dei componenti, manutenzione o aggiunta di capacità. FlexArray con FAS8000 e Clustered Data ONTAP offre operazioni senza interruzioni per il ciclo di vita e la manutenzione dello storage esistente. Potrai eseguire importanti attività anche durante le ore di lavoro senza alcun effetto negativo su utenti o applicazioni, in modo da aumentare la soddisfazione dei clienti e semplificare il lavoro dello staff IT.

Ad esempio, un'azienda leader nel settore automobilistico con numerose piattaforme di storage doveva eliminare i downtime pianificati. Grazie alla virtualizzazione dello storage esistente, l'azienda è riuscita a standardizzare la gestione ed eliminare i downtime dello storage.

Supporto per il cloud

Il tuo ambiente di storage potrebbe essere privo delle funzionalità necessarie per creare un cloud privato o per l'integrazione con service provider cloud e provider hyperscale come Amazon Web Services o Microsoft® Azure. Puoi superare questi limiti virtualizzando lo storage con FlexArray.

Cloud privato. FAS8000 con FlexArray è una completa suite con funzionalità ideali per un ambiente cloud. Tali funzionalità includono multi-tenancy nativa, qualità del servizio storage, semplificazione del provisioning dello storage e automazione del workflow, nonché tutte le funzionalità descritte in precedenza.

Un recente articolo Tech OnTap illustra in dettaglio le funzionalità di NetApp per l'implementazione dei servizi storage in un cloud privato. Il presente articolo prende in esame lo storage virtualizzato con FAS8000 e FlexArray.

Integrazione con service provider cloud e provider hyperscale. NetApp ha adottato un approccio aperto per l'integrazione del cloud garantendo una perfetta connettività tra diversi cloud, per consentire l'integrazione del cloud privato con i service provider cloud e i provider hyperscale. Le nostre soluzioni cloud offrono:

  • Piattaforma universale per i dati con servizi dati standardizzati e compatibili con hardware FAS NetApp, storage array di terze parti attraverso FlexArray e V-Series e commodity hardware
  • Portabilità dinamica dei dati che consente di spostare in maniera efficiente i dati fra i cloud
  • Vasta scelta che include centinaia di provider di soluzioni cloud e tutte le principali piattaforme di gestione del cloud e virtualizzazione. In questo modo è più semplice scegliere dove, come e quale soluzione implementare

La virtualizzazione dello storage con FlexArray consente di inserire lo storage nell'ecosistema cloud di NetApp e creare nuove opzioni cloud, non disponibili in passato.

Virtualizzazione di NetApp E-Series

Ti starai chiedendo il motivo per cui eseguire la virtualizzazione di NetApp E-Series con NetApp FlexArray: abbiamo creato questa funzionalità per rispondere alle esigenze dei clienti circa il supporto dei casi d'utilizzo già illustrati.

  • Una grande società del settore finanziario ha virtualizzato lo storage E-Series per supportare la tecnologia NetApp MetroCluster™ e ottenere una disponibilità continua.
  • Un'azienda globale del settore sanitario aveva implementato E-Series nel data center principale. Virtualizzando parte della capacità di E-Series e implementando sistemi FAS in siti remoti, il team IT è riuscito a eseguire una replica da remoto verso lo storage E-Series.

Altri clienti hanno rilevato la presenza di capacità inutilizzata nei sistemi storage E-Series implementati per Hadoop, video full-motion e altri ambienti analoghi con larghezza di banda e throughput elevati. La virtualizzazione della capacità inutilizzata ha introdotto ulteriori funzionalità SAN, NAS, di backup/recovery, replica ed efficienza dello storage senza alcun impatto negativo sulle funzionalità principali degli array E-Series.

Conclusioni

Il software FlexArray espande significativamente le funzionalità di FAS8000 grazie alla virtualizzazione e all'integrazione degli storage array già in uso in un ambiente di storage NetApp, aprendo la strada allo storage software-defined. Grazie alla possibilità di attivare in ogni momento una licenza su qualsiasi modello di FAS8000, FlexArray offre ancora maggiore flessibilità, consentendo di rispondere a eventuali requisiti imprevisti e alle esigenze dell'IT in evoluzione.

Grazie a una vasta gamma di comprovate tecnologie di efficienza dello storage, FlexArray consente di recuperare capacità e contenere la crescita dello storage. Di conseguenza, NetApp garantisce il recupero dell'investimento in FAS8000 con FlexArray in massimo nove mesi. Avrai così una soluzione più smart per semplificare l'ambiente di storage o migliorare le funzionalità dello storage in uso.

 Vuoi condividere le tue opinioni su FlexArray?

Nelle community online di NetApp puoi porre domande, scambiare idee e condividere commenti.

Di Monu Pradhan, Senior Product Manager e Jon Jacob, Product Marketing Manager

Monu ha iniziato la sua carriera presso IBM Software, occupandosi di architetture software di backup e recovery, piattaforme di virtualizzazione e file system distribuiti. In seguito ha lavorato per Veritas, Xsigo Systems, Evergrid e Opsware come responsabile di prodotti innovativi come piattaforme di virtualizzazione, software ad alta disponibilità e gestione delle risorse dello storage. Fin dal suo arrivo in NetApp nel 2008, è responsabile della linea di prodotti di virtualizzazione dello storage NetApp, come V-Series e FlexArray.

Dal momento in cui è entrato a far parte di NetApp, quattro anni fa, Jon si è occupato del lancio di numerosi prodotti storage V-Series e FAS, tra cui FAS/V3200, FAS/V6200 e il software per la virtualizzazione FlexArray per la serie FAS8000. Attualmente è il responsabile di FlexArray e V-Series. Jon ha rivestito posizioni di marketing dei prodotti della divisione Business Critical Server di HP in California e nel centro di marketing in Germania.

Tech OnTap
Iscriviti subito
Tech OnTap presenta ogni mese approfondimenti sull'IT, best practice basate su esperienze reali, suggerimenti e tool, interviste "dietro le quinte" con gli esperti, demo, recensioni degli utenti e molto altro ancora.

Per iscriverti subito, visita la sezione Tech OnTap della community NetApp.

Aprile 2014

Esplora
Esplora
Scopri di più su FlexArray e FAS8000

Vuoi saperne di più su FlexArray e FAS8000? Non perdere l'articolo su FAS8000 di questo numero e le seguenti risorse:

Nondisruptive Savings Calculator, un tool per calcolare quanto puoi risparmiare

Scopri quanto puoi risparmiare con NetApp Clustered Data ONTAP. Usa questo tool (in italiano) per stimare i benefici legati all'eliminazione dei downtime dello storage pianificati e non pianificati.

Esplora
 
TRUSTe
Contatti   |   Come acquistare   |   Feedback   |   Opportunità di lavoro  |   Iscrizioni   |   Informativa sulla privacy   |   © 2014 NetApp